Visita al Lanificio Maurizio Sella, oggetto del Premio Maggia 2015

Biella, venerdì 20 novembre 2015 ore 17.00

Casabella Formazione invita ad una visita al Lanificio Maurizio Sella, prezioso esempio di archeologia industriale e location delle installazioni realizzate dai 10 team partecipanti al Premio Federico Maggia, intitolato alla memoria dell'ingegnere architetto biellese Federico Maggia e bandito dalla Fondazione Sella Onlus, con gli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri di Biella e la città di Biella, in collaborazione con Casabella.

I dieci team selezionati nell'ambito del Premio hanno progettato e realizzato installazioni, sviluppando il tema della relazione, intesa come connessione fisica degli spazi e quindi progettazione di percorsi, come incontro in luoghi della convivialità. Una sperimentazione che ha visto come vincitore dal gruppo Concreto (Gregorio Pecorelli / Andrea Bellincampi / Gianluca Canzini / Alberto Pizzoli) che ha proposto una serie di interventi di rammendo dei due lembi della vallata del vicino torrente Cervo.

Lanificio Maurizio Sella, gli interni

Già oggetto di attenzione da parte del Premio Maggia, il Lanificio sarà visitabile venerdì 20 novembre sotto la guida di Francesca Chiorino, membro della redazione della rivista di architettura "Casabella" e fondatrice dello studio Carpano-Chiorino Architetti. Partecipano [A+M]2Architects, Marcello Galiotto e Alessandra Rampazzo StudioErrante Architetture, Sarah Becchio e Paolo Borghino.

Per questa iniziativa è stata avanzata al CNAPPC la richiesta di riconoscimento di 2 crediti formativi professionali

Appuntamento: venerdì 20 novembre 2015 ore 17.00
Via Corradino Sella, 6 - Biella.

+ info e prenotazioni: www.casabellaformazione.it

pubblicato in data: