Tre mostre a Venezia dedicate all'architetto urbanista Giancarlo De Carlo

mostre di architettura

Venezia, 21 ottobre 2016 - 11 gennaio 2017

Continuano le iniziative per i novant'anni di storia dell'Università Iuav di Venezia. Dopo la mostra a Carlo Scarpa, inaugurano oggi - 21 ottobre - tre mostre dedicate a Giancarlo De Carlo docente a Venezia dal 1955 al 1983.

Giancarlo De Carlo è stato un protagonista del dibattito architettonico nazionale e internazionale durante la sua impegnata e articolata ricerca, rivolta a una revisione profonda dei lasciti del Movimento Moderno e ad un continuo rinnovamento della cultura e della prassi del progetto nel dialogo con la società attraverso processi di partecipazione e di condivisione decisionale. Redattore della "Casabella-Continutà" diretta da Ernesto N. Rogers, è uno tra i principali attori del gruppo internazionale Team X; dal 1976 al 2003 dirige una propria scuola estiva di architettura, l'ILAUD (International Laboratory of Architecture & Urban Design), che raccoglie il dibattito tra le giovani generazioni; dal 1978 al 2003 dirige la rivista "Spazio e società".

Giancarlo De Carlo. Incontri. Un maestro Iuav

inaugurazione: 21 ottobre 2016 ore 15 Tolentini, aula magna
durate delle mostre: 21.10.16 > 11.01.17 | orario lunedì - venerdì 10.30>17.30

Villaggio Matteotti, Terni, fotografia di Mimmo Jodice, fondo Giancarlo De Carlo

Giancarlo De Carlo. Schizzi inediti

Tolentini Aula Magna e Galleria del rettorato

mostra a cura di Anna De Carlo e Giacomo Polin con Francesca Galimberti, Giacomo Gatto e Pierpaolo Tonin
Un omaggio all'immagine meno conosciuta e più personale di Giancarlo De Carlo attraverso i suoi disegni privati, la scrittura e l'indagine libera sui temi dell'architettura. Una piccola, ma preziosa, mostra che intende dare evidenza della qualità e dell'originalità degli schizzi (con dimensioni anche molto diverse, dalle pagine di un block-notes a grandi fogli da disegno) cercando di ritrovare e di esporre i fili che li legano, di volta in volta, ad un pensiero, al volto di un amico, ad un dettaglio decorativo, ad una architettura.

Forme di corrispondenza. Disegni e fotografie

Tolentini, Galleria del rettorato e Aula Magna

a cura di Lorenzo Mingardi
In mostra i disegni originali con i documenti delle più famose opere di De Carlo (i collegi universitari di Urbino e il Villaggio Matteotti, frutto di un intenso processo partecipativo). Il racconto è completato dalle immagini dei maestri della fotografia italiana, come Gabriele Basilico, Giorgio Casali, Cesare Colombo, ToniGarbasso, Mimmo Jodice e Italo Zannier, che esaltano l'infinita pluralità di elementi dell'opera di De Carlo.

L'officina del progetto. I modelli dell'archivio di Giancarlo De Carlo

Cotonificio di Santa Marta, Archivio Progetti

a cura di Riccardo Domenichini
Per la prima volta esposti quasi sessanta plastici, dopo il loro restauro, che testimoniano il processo di ricerca condotto nell'elaborazione progettuale.

Collegio del Colle, Urbino, fotografia di Colombo

ott 21
gen 11

Tre mostre a Venezia dedicate all'architetto urbanista Giancarlo De Carlo mostre di architettura
Tolentini, Santa Croce, 191, 30135 Venezia

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: