Lezioni Borrominiane. Incontro con Santiago Calatrava su politica e teologia in architettura

ciclo di incontri al MAXXI

Roma, martedì 9 ottobre 2018 | ore 18.00 - 19.30

Inaugura al MAXXI con Santiago Calatrava il ciclo di tre lezioni dedicate all'attualità del pensiero e dell'opera di Borromini nell'architettura contemporanea a 350 anni dalla sua morte.

Le Lezioni Borrominiane porteranno a Roma alcuni dei maggiori protagonisti dell'architettura contemporanea con l'intento di approfondire le caratteristiche costruttive e stilistiche dell'opera di Borromini che hanno influenzato lo sviluppo dell'architettura europea fino ai giorni nostri.

L'intervento di Santiago Calatrava, dal titolo Politica e teologia nell'architettura, sarà rivolto alla narrazione della sua personale interpretazione dell'uso degli elementi naturali in architettura, riflettendo sulle componenti, come la luce o l'acqua, che hanno da sempre fatto parte degli edifici più straordinari concepiti dall'uomo. 

I prossimi appuntamenti saranno martedì 13 novembre con Mario Botta e martedì 11 dicembre con Paolo Portoghesi.


Santiago Calatrava, Palladium Photodesign | ph. Alan Karchmer

Santiago Calatrava. Politica e teologia nell'architettura

Auditorium MAXXI, via Guido Reni 4/a, Roma
martedì 9 ottobre 2018 | ore 18.00 - 19.30

Costo

  • ingresso € 5
  • abbonamento 4 incontri € 15
  • gratuito per i possessori della card myMAXXI, con possibilità di prenotazione del posto per i primi 10 scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, e per gli architetti iscritti all'Ordine degli Architetti di Roma per i quali sono disponibili fino a un massimo di 100 posti gratuiti.

Crediti formativi

La partecipazione all'evento riconosce 2 CFP,
iscrizione obbligatoria su ordine.architettiroma.it/formazione

Maggiori informazioni
www.maxxi.art

ott 09

Lezioni Borrominiane. Incontro con Santiago Calatrava su politica e teologia in architettura ciclo di incontri al MAXXI
Roma, Auditorium MAXXI, Via Guido Reni, 4/a

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario

pubblicato in data: