SPAM Needs, dall'architettura al femminile alle trasformazioni urbane delle grandi metropoli

tra gli ospiti anche Teresa Sapey, Patricia Viel, Bernard Tschumi, Mario Cucinella

Roma, 9 - 16 ottobre 2020

Torna a Roma dal 9 al 16 ottobre SPAM - Settimana del progetto di architettura nel mondo. La manifestazione - ideata e promossa dall'Ordine Architetti di Roma - quest'anno sarà accompagnata dalla parola NEEDS, che indicherà proprio il tema fondante di questa seconda edizione.

Al centro del dibattito vi saranno infatti le esigenze dei cittadini, le risposte alle necessità per un concreto cambiamento, con grande attenzione alla situazione determinata dal Covid-19, nelle abitudini e nel modo di concepire gli spazi e il lavoro, tra criticità, esperienze positive e processi in atto.

Ospitati negli spazi della Casa dell'Architettura a Piazza Manfredo Fanti, architetti, studiosi, critici, professionisti, artisti e istituzioni si confronteranno su svariati temi - dal locale all'internazionale - ponendo l'attenzione sui problemi e le necessità che regolano le trasformazioni urbane, sociali ed economiche delle grandi metropoli internazionali, con un focus specifico su Roma Capitale.

Dall'architettura "al femminile", con la presenza di numerose professioniste internazionali - tra cui Teresa Sapey, Patricia Viel, Fernanda Fregateiro, Monica Schultz, poi Barbara Tirone di EPFL e Ute Scneider di KCAP -  ad alcuni protagonisti del panorama architettonico contemporaneo, come Bernard Tschumi, Leonardo Finotti, Bak Gordon, Joan Roig, Mario Cucinella, Felipe Magalhães, Martin Haas, e una selezione di architetti emergenti, ogni giornata sarà accompagnata da svariati momenti di dibattito e confronto.

Non mancherà lo sguardo verso le politiche, con un programma di tavole rotonde che vedrà la partecipazione, tra gli altri, del sindaco di Roma Virginia Raggi, Nicky Vendola, Andrea Venuto, Delegato Roma Capitale per l'accessibilità universale; Luca Montuori. Pierfrancesco Maran, Valerio Barberis e Samuele Borri, INDIRE.

"Credo che sia molto importante, specie in un momento difficile come quello che stiamo vivendo, che la cultura e il dibattito sulla città non si fermino" - sottolinea Roberto Grio, curatore scientifico di SPAM, e prosegue - "Vogliamo dare continuità a questo evento, unico per Roma, mettendo intorno allo stesso tavolo progettisti e responsabili delle istituzioni con l'ambizione di offrire un contributo al futuro possibile delle nostre città."

Spam Needs 2020 - i temi delle giornate

Ogni giornata sarà guidata da una precisa tematica:

sabato 10 / FRAGILE

città dei bambini / anziani / walkscapes / mobilità e percorsi spazio pubblico / playgrounds 

domenica 11 / LIVING & TRANSITION

nomadismo / accoglienza / studenti / gentrificazione / immigrazione / turismo / B&B

lunedì 12 / EDUCATION

ricerca e territori / scuola e innovazione / educazione allo spazio / studenti / rigenerazione

martedì 13 / HERITAGE

identità / appartenenza / carattere / luce / colore / patrimonio / memoria / digitalizzazione / archivi

mercoledì 14 / URBAN METABOLISM

produzione / filiera / km0 / agricoltura e città / economia dello scarto / smaltimento e paesaggio / hub del riciclo / depurazione / zero energy

giovedì 15 / HEALT LEISURE & GREEN

active building / relax / sport / tempo libero / cultura / benessere e socialità / movida / architettura termale

venerdì 16 / CO-CITY

cohousing / coworking / codesign / città collaborativa / beni comuni / strategie urbane / sharing economy / amministrazione condivisa

Lo schema delle giornate sarà ricorrente e suddiviso in mattina/pomeriggio/sera:
MATTINA
9:30 -10:00 - focus young
10:00 - 12:00 - lecture
12:00 - 13:15 - tavola rotonda
POMERIGGIO 
15:00 - 15:30 - un caffè con... si parla di Roma con un esperto
15:30 - 16:30 - confronti
16:30 - 17:30 - focus urban
18:00 - 19:00 - lecture
SERA 
20:00 - 23:30 - Live Cinema Fest  

I workshop

È ancora aperta la selezione per l'individuazione dei partecipanti al workshop organizzato in partnership con EUR Spa.

Il workshop si compone di 3 laboratori, ciascuno con 12 partecipanti, dedicati a tre temi nodali per la nuova visione di città:

  • Spazi urbani e vita sociale
  • Luce e scenografia urbana
  • Resilienza e cambiamento climatico

maggiori informazioni: spamroma.com 

pubblicato in data: