"Praticate gentilezza a casaccio e atti di bellezza privi di senso", scriveva Anne Herbert su una tovaglietta di una tavola calda di Sausalito, in California, nel 1982. In una situazione incerta come quella odierna, tra grovigli burocratici, tempeste politiche, economie sull'orlo della recessione e strascico pandemico, la gentilezza e la bellezza sono due atti di coraggio che non possono passare inosservati.

Più che due sostantivi strettamente legati a concetti etici o estetici, la Pratica della Gentilezza e l'Esecuzione del Bello risultano essere, dunque, due vere e proprie azioni dirompenti, dichiaratamente ricche di coraggio. Così, allo stesso modo, anche la loro divulgazione.

In questo, l'Architettura - in quanto disciplina caleidoscopica e poliedrica - è un passo avanti: non come l'arte, troppo spesso rinchiusa in un museo, o la musica, attanagliata nelle sale da concerto o negli stadi in eventi eccezionali, bensì libera e pubblica, sotto gli occhi di tutti. Nel cuore delle città, sulle pendici dei vulcani o a ridosso di specchi d'acqua, essa si staglia come manifesto di se stessa. Pertanto, il fortunato Architetto non ha che da guardarsi attorno per conoscere, sbirciare, imparare, domandarsi e crescere.

Ed ecco cosa fa Isplora, erogando Crediti Formativi Professionali: alimenta liberamente questa curiosità, questa volontà dei professionisti di non arrestarsi alla propria conoscenza ma di superare i limiti, di trovare nuove soluzioni, di accettare la sfida continua di un mestiere che - letteralmente - si costruisce mattone dopo mattone.

I giovani rincorrono i passi dei Maestri, i più navigati allungano lo sguardo alle novità, collettivi si creano e convegni si susseguono tra narrazioni e ricerche, sfide complesse e soluzioni innovative, in una sfera professionale che fa della Formazione un piacere continuo.

Gentilezza, si diceva. Gentilezza di una disciplina che, una volta realizzata, non può che essere raccontata e promossa, comunicata e divulgata dettaglio per dettaglio, strato su strato. Così, Isplora, che nasce come laboratorio di ricerca specializzato nella produzione di contenuti cinematografici sull'Architettura valevoli di Crediti Formativi Professionali (CFP), non fa altro che ampliare la voce dei progettisti moltiplicandone i racconti, approfondendone gli approcci, facendosi portavoce di cultura e sempre rinnovate conoscenze.

Casa NAM, La Leta Architettura foto: ©La Leta Architettura, ©Serena Eller Vainicher
Selucente, ex Chiesetta, Officina82 | foto: ©Officina82

Viaggi, percorsi, filosofie. Docufilm immersivi alla scoperta di territori sempre differenti: dalle trame mediterranee della Sicilia alle pieghe boschive delle Alpi Liguri, dal cuore delle metropoli ai paesaggi collinari dell'entroterra italiano, le voci di progettisti Under40 si mescolano alle conoscenze di realtà professionali colme di esperienza, passione e competenza.

Docufilm - gratuiti - muovono l'attenzione di regione in regione, di città in città, mescolandosi a Eventi di Formazione professionale Live. Due metodi differenti di promozione culturale, aventi un obiettivo comune: proporre agli architetti e ai professionisti di settore un'esperienza dinamica a 360°, che fa del dibattito e della divulgazione gli attori principali della narrazione.

Open to Life, Forme a Misura d'Uomo, Morfologie di un'Identità e Tra Materia e Misura sono solo alcuni dei titoli valevoli di CFP presenti sul portale di Isplora, come finestre che affacciano su mondi compositivi e modalità progettuali capaci di mostrarci come Architettura, Bellezza e Generosità siano canali efficaci per una Formazione continua, piacevole ed efficace.

Loft A, Tomas Ghisellini Architetti | foto: ©Tomas Ghisellini
Passive House, Piraccini+Potente Architettura | foto: ©Piraccini+Potente Architettura, ©Daniele Domenicali
Immagine di catalogo, Scrigno | ©Scrigno

Isplora

L'approccio intrapreso è risultato vincente per dinamismo, contemporaneità e flessibilità di accesso, motivo per cui la comunità di Isplora supera, oggi, i 65.000 architetti iscritti al portale che, attraverso la visione integrale dei docufilm della durata di circa 60 minuti, ottengono crediti formativi professionali (CFP). Tali CFP vengono rilasciati gratuitamente grazie ai riconoscimenti del Consiglio Nazionale degli Architetti (CNAPPC) e dall'American Institute of Architects (AIA). Il catalogo di Isplora conta una produzione di oltre 50 film, raggiungendo e superando le 120.000 visualizzazioni complessive.

Branà 1915, B+P Architetti | foto: ©B+P Architetti ©Pierangelo Laterza
Progetto CGP, Studio ACA | foto: ©ACA

© RIPRODUZIONE RISERVATA