Europan 10. Gembloux

risultato concorso

Lo studio Demogo [www.demogo.it] - fondato a Treviso nel 2007 da Simone Gobbo, Alberto Mottola e Davide De Marchi - vince il primo premio del concorso Europan 10 per il nuovo polo comunale di Gembloux in Belgio.

Il 19 gennaio 2010 il progetto è stato presentato al Consiglio comunale di Gembloux.

L'idea di progetto nasce dalla volontà di enfatizzare i simboli della città di Gembloux, stabilire un forte dialogo tra il nuovo polo comunale amministrativo e il contesto, immaginando il Beffroi, l'Eglise Decanale e la Maison du Bailly come prolungamenti del progetto stesso.

Il nuovo edificio s'innesta nel nucleo urbano sulla Place de l'Hotel de Ville, creando una ricucitura con il tessuto esistente, offrendo la possibilità di dedicare tutto il lato sud al Parc d'Epinal, un giardino pensato come un parco urbano aperto alla città.

Le viste generatrici sui simboli di Gembloux, frammentano il nuovo polo comunale in parti più piccole in conformità con la scala urbana e creano un programma funzionale diviso in più ambiti.

I nuovi frammenti si sedimentano ed emergono dalla superficie irregolare del parco sfruttando le variazioni altimetriche e costituiscono due nuovi spazi pubblici complementari l'uno all'altro. Posti a quote differenti le due piazze sono parti del percorso ascensionale: città - municipio - parco.

Si tratta di un arricchimento urbano che utilizza l'idea di una nuova centralità: quella che dialoga, che completa, che rivela al di la di se stessa, il carattere di ciò che la circonda.


demogo è uno studio di architettura fondato nel 2007 da Simone Gobbo, Alberto Mottola e Davide De Marchi. Si occupa di progettazione e ricerca nell'ambito dell'architettura, dell'urbanistica e del design. Le singole esperienze hanno permesso di ottenere una valida pratica professionale, dove la ricerca architettonica svolge un ruolo principale all'interno del processo progettuale. [ www.demogo.it ]

pubblicato in data: