Inarcassa, presto comunicazioni solo via PEC

Chi non ha ancora comunicato ad Inarcassa il proprio indirizzo PEC, dovrà affrettarsi. Dal 1° settembre infatti la Cassa per ingegneri ed architetti utilizzerà la PEC come unico mezzo per le comunicazioni e per l'invio di atti. L'indirizzo di posta certificata costituirà inoltre la "chiave" indispensabile per l'accesso completo a tutti i servizi.

Dunque il termine per comunicare l'indirizzo PEC è il 31 agosto. Farlo è semplice, basta accedere al proprio account in Inarcassa On line e cliccare sulla voce "i tuoi dati" per accedere alla sezione "gestione indirizzi e-mail" in cui va inserito l'indirizzo PEC. Tutti sono tenuti all'adempimento «Ingegneri ed Architetti iscritti e non iscritti a Inarcassa, le Società di Ingegneria e le Associazioni di Professionisti» che ancora non vi abbiano provveduto.

Con la comunicazione della PEC gli utenti che usufruiscono dell'accesso light ad Inarcassa On line  - limitato al solo inserimento della dichiarazione telematica e ai relativi pagamenti - potranno sbloccare le altre funzioni, quali: estratto conto, rilascio certificati, simulazioni di calcolo, Rc professionale, etc..

Tutte le info su inarcassa.it

pubblicato in data: