Una vasca multifunzione e un lavabo sinuoso vincono il Cristalplant design contest

I vincitori: Leonardo Mercurio e Cosetta Muggianu

Leonardo Mercurio e Cosetta Muggianu, due giovani designer, sono i vincitori del concorso Cristalplant design contest. Le loro creazioni: un lavabo dalle forme sinuose e una vasca da bagno dalla duplice funzione.

notizie di architettura

Leonardo MercurioCosetta Muggianu, due giovani designer, sono i vincitori del concorso Cristalplant design contest, rispettivamente nella categoria "Young" e "Senior".

Le loro creazioni: un lavabo dalle forme sinuose e una vasca da bagno dalla duplice funzione.

Ideare prodotti per l'arredo bagno innovativi, composti dal materiale Cristalplant Biobased, ispirati allo stile del celebre marchio di design italiano, antoniolupi. Era questa la richiesta rivolta ai partecipanti del concorso lanciato da Cristalplant® in collaborazione con antoniolupi, che, però, rivolgeva ai designer senior una richiesta più particolare: i prodotti di arredo per il bagno dovevano essere pensati per il settore contract. A scegliere i vincitori sono stati Vittorio Pavarin di Cristalplant e Andrea Lupi di antoniolupi.

Leonardo Mercurio, giovane designer (classe 1985), in tasca una laurea in "Progettazione artistica per l'impresa" all'Accademia di Belle Arti di Brera, ha già alle spalle una carriera importante. Amante dello stile minimalista giapponese, inizia la sua esperienza professionale con lo "Studio ITO Design" e collabora con aziende come Guzzini, Lavazza, Desiree, Lago, Fiam Italia, Reggiani. Per il concorso propone "Fe-Man", un lavabo dalle superfici sinuose, che rappresentano l'unione di due entità differenti: la femmina e il maschio. Due figure complementari che si armonizzano tra di loro, creando un oggetto scultoreo minimalista.

Cosetta Muggianu (classe 1977) concorre per la categoria "Senior" e vince con "Lunetta": una vasca da bagno il cui design è stato modellato sulla duplice funzione che può svolgere: quella di vasca, appunto, oppure di doccia. La giovane designer, laureata in architettura, ha una forte passione per il design. Crede, infatti, che le due discipline siano naturalmente complementari e ne considera le opere prima di tutto fatti artistici. Per un lungo periodo ha lavorato in un'officina per la lavorazione dei metalli, dove ha ideato e realizzato alcuni complementi d'arredo in lamiera di acciaio. Negli ultimi anni ha collaborato con diversi studi di architettura occupandosi di progetti residenziali e interior design. Attualmente vive e lavora a Milano nella sua casa-laboratorio, che condivide con altri artisti e architetti.

I due progetti saranno inseriti nel catalogo dell'azienda antoniolupi.

pubblicato in data: