Bagnoli, riqualificazione dell'area ex Ilva: vince lo studio S.B.Arch - Studio Bargone Architetti Associati

Invitalia ha pubblicato la graduatoria provvisoria del concorso internazionale

È lo studio S.B.Arch. Bargone Architetti Associati di Roma, affiancato da un nutrito team di progettisti, il primo classificato (nella graduatoria provvisoria) al concorso, bandito da Invitalia, per la definizione del futuro assetto dell'area ex Ilva di Bagnoli, a Napoli. Il concorso è propedeutico alla trasformazione dei 250 ettari delle ex acciaierie in uno dei più grandi parchi urbani su scala internazionale.

Nel gruppo primo classificato, capitanato dallo studio di Federico Bargone, Francesco Bartolucci, Enrico Auletta, Massimo Baldini e Gianluca Pelizzi, ci sono: Neostudio architetti associati, Francesco Nigro, Nicola Spinetto Architectes, Espace Libre, Rosmani project, Studio associato 4E-Ingegneria, T.e.s.i. Engineering, Agron, Luciano Mauro, Eco Geo Engineering, Marina Mori, Daniela Salvo.

Il concorso - va ricordato - si inserisce nell'ambito del più ampio processo di definizione del progetto di rigenerazione urbana di Bagnoli, il cui assetto urbanistico è stato approvato con lo Stralcio urbanistico del Programma di risanamento ambientale e di rigenerazione urbana - Praru.

Grandi firme internazionali

«Nella prima fase del concorso sono state presentate 36 candidature da 160 grandi studi di architettura, 40 dei quali internazionali, specializzati nella progettazione di parchi urbani e di waterfront. Le 20 migliori candidature, selezionate sulla base delle esperienze accumulate nella realizzazione di progetti con analoghe caratteristiche, sono state invitate - nella seconda fase - a inviare le proposte progettuali», fa sapere Invitalia (soggetto attuatore della riqualificazione e della bonifica) in una nota.

Sono 18 i progetti presentati (c'è stata un'esclusione) per la maxi-competizione che ha attirato firme internazionali. Tra i finalisti figurano grandi nomi dell'architettura, come Ove Arup & Partners International, Santiago Calatrava, Bolles + Wilson (con Peluffo & Partners e Milan Ingegneria), Okra Landschapsarchitecten e Chapman Taylor Architetti. Non mancano nomi noti dell'architettura italiana, come Francesco Cellini, Archea Associati, Land Italia, Stefano Boeri Architetti, Obr - Open building research, Stantec Spa e il team italo-spagnolo di Substantial Architecture (Francisco Mangado, Camillo Botticini e Matteo Facchinelli). 

Tra le firme locali finaliste: Pica Ciamarra Associati - Pcaint (Massimo Pica Ciamarra è autore, proprio a Bagnoli, della Città della Scienza e di Corporea, il museo interattivo del Corpo umano dotato di un avanzatissimo Planetario 3D), lo studio Corvino + Multari (che ha partecipato nella cordata di Land Italia) e Alberto Izzo & Partner alla guida di un team che comprende David Chipperfield Architects.

È in corso la verifica sul possesso dei requisiti dichiarati dai partecipanti, prevista dal Codice dei contratti. «Concluse positivamente le verifiche - si legge ancora nella nota di Invitalia -, sarà elaborata la graduatoria definitiva che permetterà di assegnare i premi ai vincitori e di arrivare, nei prossimi mesi, alla predisposizione del progetto del nuovo assetto planivolumetrico complessivo di Bagnoli».

Lo studio S. B. Arch. Bargone Associati

Lo studio S. B. Arch. Bargone Associati era nel gruppo Stones, guidato da Salvador Perez Arroyo, che ha progettato il centro eventi di Verbania sulla riva del Lago Maggiore. Lo studio ha di recente consegnato la nuova biblioteca e centro culturale di Sedico (Belluno) ed è autore della riqualificazione di piazza Risorgimento a Bergamo (nata da un concorso). Lo studio ha inoltre vinto numerosi concorsi di progettazione. Tra questi quelli per la biblioteca di Castel Maggiore (Bologna), per la sede della Banca di Credito Cooperativo di Pachino (Siracusa), per la riqualificazione della scuola media "Grazia Deledda" ad Alghero e per la realizzazione dell'istituto scolastico a Bono (Sassari). È inoltre tra i vincitori del concorso per la rigenerazione della Città Vecchia di Taranto.

Bagnoli, il grande parco urbano e nuove funzioni

Con il concorso si andrà a delineare il nuovo disegno di occupazione dei suoli e dei volumi dell'edificato per l'area dell'ex Ilva. Un'area dismessa da quasi 30 anni, oggetto per anni di incuria e balzata agli onori della cronaca per i ben noti scandali legati alla mancata bonifica dei terreni. Poi, con il governo Renzi, è stata sottoposta a commissariamento e Invitalia (società del ministero dell'Economia) è stata nominata soggetto attuatore della bonifica e della riqualificazione. I lavori per la bonifica sono stati aggiudicati a maggio 2020 per un valore di quasi 18 milioni di euro e sono partiti a luglio 2020.

Il cuore pulsante del nuovo insediamento sarà il grande parco urbano di circa 120 ettari: un attrattore che al suo interno ospiterà manufatti di archeologia industriale, spazi per la ricerca, attività per lo sport e il tempo libero e che, attraverso i suoi 2 km di waterfront, sarà destinato a funzionare da collegamento con il mare del golfo di Napoli. È prevista inoltre l'integrazione tra le nuove funzioni (residenze, aree verdi, attività ricettive, commerciali, infrastrutture, ecc.) e il parco urbano fino a realizzare un luogo innovativo e sostenibile dal punto di vista ambientale, sociale ed economico.

di Mariagrazia Barletta

Graduatoria provvisoria
del concorso internazionale di idee per
il disegno del nuovo paesaggio di Bagnoli

comunicazione integrale del RUP

N. CONCORRENTE PUNTEGGIO
TOTALE

 1

RTI COSTITUENDO S.B.ARCH-STUDIO BARGONE ARCHITETTI ASSOCIATI (MANDATARIA); NEOSTUDIO ARCHITETTI ASSOCIATI, ARCH. FRANCESCO NIGRO, NICOLA SPINETTO ARCHITECTES SARL, ESPACE LIBRE SARL, ROSMANI PROJECT SRL, STUDIO ASSOCIATO 4E- INGEGNERIA, T.E.S.I. ENGINEERING SRL, AGRON. LUCIANO MAURO, ECO GEO ENGINEERING SRL, ARCH. MARINA MORI, ARCH. DANIELE SALVO (MANDANTI)

58,43

2

RTI COSTITUENDO MAIN MANAGEMENT E INGEGNERIA SRL (MANDATARIA); ART & BUILD ARCHITECTES SELARL, SIGNES SAS, FABRIZIO PISANI MASSAMORMILE (MANDANTI)

56,05

3

RTI COSTITUENDO FRANCESCO CELLINI (MANDATARIA); INSULA ARCHITETTURA E INGEGNERIA SRL, GEOSYSTEM STUDIO ASSOCIATO DI GEOLOGIA E PROGETTAZIONE (MANDANTI)

54,92

4

RTI COSTITUENDO OVE ARUP & PARTNERS INTERNATIONAL LIMITED (MANDATARIA); ARUP ITALIA SRL, STUDIO ASSOCIATO PROTEA INGEGNERIA (MANDANTI)

52,96

5

RTI COSTITUENDO OKRA LANDSCHAPSARCHITECTEN B.V. (MANDATARIA); CONSORZIO STABILE DI INGEGNERIA R1 S.C.A.R.L., LUCIA PIERRO, ING. GIANLUIGI PIRRERA (MANDANTI)

47,78

 6

RTI COSTITUENDO ALBERTO IZZO & PARTNERS SRL (MANDATARIA); DAVID CHIPPERFIELD ARCHITECTS SRL, B720 ARQUITECTURA SLP, B2B ARQUITECTES SLP, ING. FILIPPO CAVUOTO SRL, ARCHIMEC SRL, CARLO VIGGIANI, ING. MARIA CASTALDO, LUCIO AMATO, VANNA CESTARELLO ARCHITETTO LORENZO GIORDANO (MANDANTI)

47,14

7

RT COSTITUENDO PICA CIAMARRA ASSOCIATI - PCAINT SRL (MANDATARIA); GARCES DE SETA BONET SLP, INTERPROGETTI SRL, PROGETTO VERDE SOCIETÀ COOPERATIVA A RL (MANDANTI)

45,48

8

RT COSTITUENDO STANTEC SPA (MANDATARIA); PLANIT I.E. LIMITED, ARC-ML LLP (MANDANTI)

42,04

9

RT COSTITUENDO ARCHEA ASSOCIATI SRL (MANDATARIA); GPA SRL, MASTELLONE DI CASTELVETERE ENGINEERING SRL, GEOL. FRANCESCO PEDUTO (MANDANTI)

41,49

10

RT COSTITUENDO S.M.N. STUDIO DI ARCHITETTURA - G.L. SYLOS LABINI E PARTNERS SSTP (MANDATARIA); TERESA MOLLER SOCIEDAD ANONIMA, ESTEFANIA DE JESUS CARRERA MADARIAGA, MARIA CRISTINA PETRALLA, ROSSELLA FERORELLI, CODING SRL, GIANLUCA MININ, MATARRESE GIUDITTA (MANDANTI)

41,33

11

RT COSTITUENDO LAND ITALIA SRL (MANDATARIA); CORVINO + MULTARI SRL, RINA CONSULTING SPA, ARETHUSA SRL, CREMONESI WORKSHOP SRL, DFP ENGINEERING SRL (MANDANTI)

37,74

12

SANTIAGO CALATRAVA LLC

37,37

13

RT COSTITUENDO STEFANO BOERI ARCHITETTI SRL (MANDATARIA); MATE SOCIETA' COOPERATIVA, PROGER SPA (MANDANTI)

37,10

14

RT COSTITUENDO BOLLES+WILSON GMBH & CO. KG (MANDATARIA); PELUFFO&PARTNERS ARCHITETTURA SRL, MARILENA BAGGIO LIBERO PROFESSIONISTA, OTTAVIANI ASSOCIATI, MILAN INGEGNERIA SRL, ING GIOVANNI PASSARO, FAUSTO ALESSANDRO CRIPPA DOTT. GEOLOGO (MANDANTI)

33,37

 15

RT COSTITUENDO OPEN BUILDING RESEARCH OBR SRL (MANDATARIA); LANDWORKS STUDIO INC., MARIAROSARIA GIULIANO, CARLO GASPARRINI, AR PROJECT SOC.COOP., LAB.I.R.INT. ARCHITETTURA, ARCHITETTO ERNESTO ORTEGA DE LUNA, SINGENA SRL, ING. MICHELE CANDELA, INGEMA SRL, INCOSET SRL, GEOMED SRL, GEOARCHEOLOGIA E GEOLOGIA AMBIENTALE (MANDANTI)

29,62

16

RT COSTITUENDO SUBSTANTIAL ARCHITECTURE SAS (MANDATARIA); ERREGI SRL, PROAP - ESTUDOS E PROJECTOS DE ARQUITECTURA PAISAGISTA LDA, CENTOLA & ASSOCIATI, GEOLOGO DANIELA VIAPPIANI (MANDANTI)

26,10

17

RT COSTITUENDO CHAPMAN TAYLOR ARCHITETTI SRL (MANDATARIA); U.LAB SRL, UNITED CONSULTING SRL, UNITED RISK MANAGEMENT SPA, STUDIO ASSOCIATO ING. URB. ARCH. MAZZUCCHELLI POZZI MAZZUCCHELLI (MANDANTI)

17,10

pubblicato in data: