Stelle in lizza per Sofia

Hanno tempo fino all'inizio dell'anno prossimo, i  candidati all'incarico di progettare a Sofia la nuova "cittadella" che ingloberà "edifici amministrativi, alberghi, residenze per diplomatici e centri sportivi"(sofiabulgariaproperty.com).

Si conclude a febbraio 2009 il periodo concesso per l'elaborazione delle proposte preliminari da parte della lista ristretta in cui, fatta eccezione per lo studio Obedinenie G-3 del bulgaro Georgi Stoilov e per il consorzio di imprese locali "ADAIS proekt", predominano gli  architetti-star: gli altri progettisti, scelti a partire da un gruppo iniziale di diciannove nomi, sono Norman Foster, Zaha Hadid, Dominique Perrault e Massimiliano Fuksas.

La prima selezione - i risultati sono stati resi noti mercoledì 29 ottobre (archicool.com) - è stata effettuata dal Ministero per lo Sviluppo Regionale e i Lavori Pubblici, mentre spetterà a una giuria internazionale la decisione finale, con la designazione dello studio "a cui commissionare il progetto".

La costruzione del distretto sarà finaziata tramite capitali misti: i privati potranno contribuire, ottenendo in cambio la possibilità di edificare uffici e spazi commerciali sullo stesso sito, un'area dismessa di 7,5 ettari, in cui sorgeranno "sedi di ministeri e di agenzie governative" (archicool.com).

pubblicato in data: