VIA e VAS: pubblicate le modifiche al codice dell’ambiente

pubblicato il:

Pubblicato sul Supplemento ordinario n. 184 alla Gazzetta Ufficiale n. 186 dell’11 agosto 2010 il DLgs 29 giugno 2010 n. 128 recante “Modifiche ed integrazioni al DLgs 3 aprile 2006, n. 152, recante norme in materia ambientale, a norma dell’art. 12 della legge 18 giugno 2009, n. 69”

Il decreto  legislativo riguarda, in particolare, le procedure di valutazione di impatto ambientale e strategico (VIA e VAS), nonché una parte della disciplina in tema di inquinamento atmosferico.

Per quanto concerne la VIA e la VAS, il riordino della disciplina consentirà alla Commissione del Ministero (che ha praticamente azzerato il gravoso arretrato ereditato dal precedente Governo) di superare i problemi che finora avevano favorito il perpetuarsi di situazioni di stallo: tempi non certi per le decisioni delle autorità pubbliche coinvolte nel processo deliberativo, cattiva formulazione delle norme, mancato coordinamento tra le diverse fasi di uno stesso procedimento.

Per quanto riguarda l’inquinamento atmosferico, le modifiche apportate al Codice sono complementari a quelle introdotte oggi da un altro decreto legislativo, di attuazione della direttiva 2008/50 in materia di qualità dell’aria, approvato dal Consiglio dei ministri.

Si realizza in questo modo la prima parte dell’azione di contrasto dell’inquinamento atmosferico, che sarà a breve completata dal Governo italiano con il Piano anti-smog.

DECRETO LEGISLATIVO 29 giugno 2010 n. 128 (.pdf)
Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante norme in materia ambientale, a norma
dell’articolo 12 della legge 18 giugno 2009, n. 69.

progettare e costruire Valutazione Ambientale Strategica Valutazione d'Impatto Ambientale