Troppo verde? Non esiste!

È uscita l’ultima edizione del TIS Paper con il titolo “It’s not easy being green”

Troppo verde? Non esiste!

Verde oggi suona bene e significa crescita e sostenibilità. Anche l’Alto Adige si impegna molto nel settore delle energie rinnovabili e quindi sul “verde”, e anche l’Innovation Festival che si è svolto dal 27 al 29 settembre ha puntato molto sulle fonti di energia rinnovabile. Per questo anche il TIS Paper 03 si dedica totalmente a questo tema e dimostra che non è sempre facile essere verdi, ma che vale la pena perseverare nel settore.

Nell’intervista la consulente energetica Renate Brandner-Weiß spiega quali aspetti le aziende devono tenere presenti se vogliono portare avanti un business globale e sostenibile, quali passi devono concretamente fare in questa direzione e quali vantaggi può portare una strategia orientata alla sostenibilità. Il ritratto d’impresa presenta la bolzanina “ClimaGrün” che si è specializzata sui tetti verdi e le facciate coltivate. Il team, composto da quattro giovani soci, rinverdisce anche edifici fuori dall’ordinario, come per esempio la sede dell’azienda Durst a Lienz, e investe molto in ricerca & sviluppo.

Il TIS Paper si può sfogliare online nella sua versione digitale o si può scaricare come PDF dal sito del TIS – in tedesco e in italiano. A breve sarà anche disponibile gratuitamente nella versione per iPad con interessanti applicazioni digitali nella TIS Library nell’App-Store nelle lingue italiano, tedesco e inglese.

Se volete ricevere il TIS Paper cartaceo mandate una e-mail a info@tis.bz.it

La terza edizione dell’anno del TIS Paper uscirà a dicembre 2012 con il titolo “Tutti in pista!”.

pubblicato in data: