Software Autodesk 2011: lanciata la nuova gamma per il settore architettonico

I nuovi aggiornamenti 2011 ai software Autodesk sono volti al potenziamento del Building Information Modeling e alla collaborazione multidisciplinare per nuovi progetti e opere.

Milano, 25 marzo 2010 — Autodesk, Inc. (NASDAQ: ADSK), leader mondiale nei software di progettazione, ingegneria e intrattenimento in 2D e 3D, presenta gli aggiornamenti ai software proprietari sviluppati per l’architettura e l’ingegneria. Le nuove features sono state sviluppate per incentivare le aziende ad adottare il Building Information Modeling (BIM) e promuovere la collaborazione multidisciplinare su nuovi progetti e ristrutturazioni.

“Le aziende che operano nel settore dell’architettura, delle infrastrutture e delle costruzioni hanno la necessità di aumentare la propria produttività e di completare progetti complessi rispettando i tempi e con budget inferiori,” ha dichiarato Jay Bhatt, senior vice president Autodesk AEC Industry Solutions. “I nostri nuovi software 2011 aiutano a raggiungere tali obiettivi puntando sui vantaggi offerti dal Building Information Modeling e favorendo la collaborazione multidisciplinare dall’inizio alla fine di un progetto, sia che si tratti di una nuova costruzione o di una ristrutturazione, di edifici residenziali, di opere infrastrutturali su larga scala o di progetti pubblici.”

Portfolio 2011 per la progettazione architettonica

I software Autodesk 2011 puntano sul processo di Building Information Modeling in modo da aiutare architetti, progettisti e ingegneri a realizzare i propri progetti in modo più semplice e avvantaggiarsi dall’utilizzo della progettazione digitale e dalla migliore comunicazione fra i vari team. Il portfolio 2011 aggiornato comprende:

Autodesk Revit Architecture 2011

Punta a rendere il lavoro dei professionisti del settore più semplice ed efficiente. Basato sul building information modeling, Revit Architecture permette di esplorare concept e forme, oltreché conservare in modo ottimale i dati di progettazione, nelle fasi di documentazione e realizzazione. Grazie alla tecnologia parametrica, ogni cambiamento apportato viene automaticamente aggiornato all’interno del modello, favorendo la progettazione tra più team coinvolti nell’opera.

Fra le nuove funzionalità fondamentali:
– Workflow per team estesi
– Visualizzazione potenziata
– Documentazione potenziata

Autodesk Revit Structure 2011

Si tratta della suite dedicata all’ingegneria strutturale. Revit Structure implementa un modello fisico multimateriale e un modello analitico modificabile in modo indipendente, per analisi strutturali più precise con link bidirezionali ai più usati software di analisi strutturale. Fra le nuove funzionalità fondamentali inserite sottolineiamo:

– Potenziamento del framing (colonne oblique, sistemi di travi, capriate e simboli di connessione)
– Potenziamento dell’utility cleanup
– Potenziamento del modello analitico

Autodesk Revit MEP 2011

Il software si rivolge a ingegneri e progettisti meccanici ed idraulici, consentendo loro grazie alla già citata tecnologia BIM di ottimizzare il proprio lavoro già in fase di progettazione.

Autodesk Revit MEP aiuta i team di sviluppo a ridurre i tempi di realizzazione grazie a tools che favoriscono la produttività e sostengono la sostenibilità. Tra le nuove funzionalità di riferimento ricordiamo:
– Modellazione cable tray e condotte
– Panel schedule e demand factor
– Gestione impianti MEP

Altre importanti novità in ambito AutoCAD

  • AutoCAD Revit Architecture Suite: unisce i software AutoCAD 2011, AutoCAD Architecture 2011 e Autodesk Revit Architecture 2011
  • AutoCAD Revit MEP Suite: unisce i software AutoCAD MEP 2011 e Autodesk Revit MEP 2011
  • AutoCAD Revit Structure Suite: unisce i software AutoCAD 2011, Autodesk Revit Structure 2011 e AutoCAD Structural Detailing 2011

Anche i software AutoCAD Architecture 2011 – software che permette agli architetti di disegnare e documentare in un ambiente intuitivo – e AutoCAD MEP 2011 – la versione di AutoCAD rivolta ai progettisti meccanici, elettrici ed idraulici – offrono importanti aggiornamenti e novità:

    • AutoCAD Architecture 2011:

– Nuovi limiti geometrici e dimensionali
– Nuovi strumenti per il restauro
– Migliori wall cleanup con un nuovo comando Cleanup intelligente

    • AutoCAD MEP 2011:

– Blocchi parti multivista
– Parallel conduit routing
– Sloped piping

Per favorire la collaborazione multidisciplinare, il portfolio 2011 include:

  • Autodesk Navisworks 2011: il software (che comprende Autodesk Navisworks Manage 2011, Autodesk Navisworks Simulate 2011 e Autodesk Navisworks Freedom 2011) in un unico modello sincronizzato permette ai professionisti del settore di unire i propri progetti. Tra le nuove funzionalità chiave:

    – interfaccia utente rinnovata e semplificata
    – strumenti di sezionamento potenziati
    – nuovo link Primavera e vista Gantt

  • Autodesk Buzzsaw 2011: è invece la soluzione ottimale ed efficiente per la condivisione dei progetti tra aziende. Autodesk Buzzsaw 2011 comprende l’applicazione Buzzsaw Sync, grazie alla quale si potrà:

    – sincronizzare in modo automatico file dal desktop a Buzzsaw cloud
    – centralizzare in modo ottimale i modelli multidisciplinari per importarli in Autodesk Navisworks
    – condividere e accedere alle informazioni in totale sicurezza.

Il portfolio 2011 infine per realizzare presentazioni include:

  • Autodesk 3ds Max Design 2011: offre strumenti avanzati per modellare progetti creativi ed efficienti. Tra le nuove funzionalità di riferimento abbiamo:

    – Quicksilver: innovativo renderer hardware
    – FBX File Link con Revit Architecture
    – Display viewport dei materiali 3ds Max Design

Portfolio 2011 per il settore delle infrastrutture

Le nuove soluzioni Autodesk 2011 per la progettazione di strade e autostrade sono:

AutoCAD Civil 3D 2011

La nuova piattaforma consente ai team di sviluppo di ingegneria civile di accelerare i propri lavori di progettazione territoriale. Grazie a un approccio model-based favorisce le informazioni condivise e coordinate, con documentazioni complete e di qualità. Tra le nuove funzionalità base:

– miglioramenti nella scalabilità e nelle performance, versione 64-bit ottimizzata.
– strumenti per una migliore gestione della creazione e modifica di corridoi.
– funzionalità di sopraelevazione potenziate che offrono un link dinamico alle opzioni per l’allineamento e l’editing flessibile.

AutoCAD Map 3D 2011

AutoCad Map 3D 2011 facilita la progettazione in ambito infrastrutturale. Il software si rivolge ai professionisti nel campo dello sviluppo territoriale e dei trasporti, che necessitano di gestire progetti in ambito GIS. Tra le nuove funzionalità implementate:

– Nuovi strumenti cloud point
– Migliore supporto dati
– Funzionalità di workflow potenziate

Informazioni sul BIM

La tecnologia BIM favorisce la messa in opera di nuovi progetti già prima che vengano materialmente realizzati. Dunque favorisce un abbattimento dei costi, oltreché un minore impatto dal punto di vista ambientale. Una tecnologia basata su flusso di lavoro integrato e ampia documentazione accurata e coordinata tra le varie aree.

Informazioni su Autodesk

Autodesk, Inc., è leader mondiale nella fornitura di software di progettazione e intrattenimento 2D e 3D, per i settori edilizio, industriale, delle infrastrutture, dei mezzi di comunicazione e dello spettacolo. Sin dall’introduzione di AutoCAD nel 1982, Autodesk continua a sviluppare il più ampio portafoglio di software all’avanguardia per permettere ai clienti di sperimentare le loro idee prima di metterle in pratica. Le aziende Fortune 100 – insieme agli ultimi 15 vincitori degli Academy Award per gli effetti speciali – si affidano ad Autodesk per gli strumenti di visualizzazione, simulazione e analisi di prestazioni reali nelle prime fasi del processo di progettazione per risparmiare tempo e denaro, migliorare la qualità e favorire le innovazioni. Per ulteriori informazioni su Autodesk, visitare il sito www.autodesk.it.

Autodesk, AutoCAD, Buzzsaw, Civil 3D, Navisworks, Revit e 3ds Max sono marchi o marchi registrati di Autodesk, Inc., e/o delle sue consociate e/o affiliate negli USA e/o in altri paesi. Academy Award è un marchio registrato della Academy of Motion Picture Arts and Sciences. mental ray è un marchio registrato di mental images GmbH autorizzato all’uso per Autodesk, Inc. Tutti gli altri nomi, nomi di prodotto o marchi appartengono ai loro rispettivi proprietari. Autodesk si riserva il diritto di modificare le offerte di prodotti e servizi, le specifiche e il prezzo in qualsiasi momento senza preavviso, e declina ogni responsabilità per errori tipografici o grafici contenuti nel presente documento.
© 2010 Autodesk, Inc. Tutti i diritti riservati.

pubblicato in data: