Energy Performance + Architecture Award

Nel corso di una cerimonia collegata all’evento “interclima &#43 elec“, che si è svolto nella capitale francese dal 9 al 12 febbraio (interclimaelec.com), l’architetto americano Thom Mayne, insignito del Pritzker Pize nel 2005, ha ricevuto l’Energy Performance &#43 Architecture Award dalle mani di Kengo Kuma, presidente di giuria e vincitore a sua volta della edizione 2008.  

A metà settembre (interclimaelec.com) era stata resa pubblica la decisione di attribuire il premio all’autore del San Francisco Federal Building e del nuovo edificio accademico della Cooper Union di New York, “per la particolarità delle sue architetture, per la sua filosofia e per il modo in cui elabora i progetti” (batiactu.com).

Istituito nel 2006 e giunto alla terza edizione, l’Energy Performance &#43 Architecture Award segnala le esperienze professionali di maggiore interesse nel campo dell’impiego consapevole delle risorse e dei materiali, puntando a riconoscere il contributo di “un architetto di fama internazionale che… tenga conto dell’efficienza energetica nelle costruzioni (nuove o restaurate), e che contribuisca così alla lotta contro il riscaldamento climatico” (interclimaelec.com).

Morphosis (sito ufficiale)

San Francisco Federal Building (filmato da youtube.com)

Cooper Union Academic Building (filmato da doobybrain.com)

 

Energy Performance &#43 Architecture Award – vincitori delle precedenti edizioni (interclimaelec.com):

Mario Cucinella (Italia), 2006

Kengo Kuma (Giappone), 2008

pubblicato in data:

, , , ,