serve un consiglio, un'informazione... - i post di venerdì 2 aprile 2010

i post di venerdì 2 aprile 2010

[post n° 228153]

permesso di costruire

Salve a tutti, avrei bisogno di un consiglio, nell'agosto 2004 ho ottenuto un permesso di costruire inteso come "recupero volumi rustici" ho effettuato gran parte dei lavori di ristrutturazione e di impiantistica seguendo alla lettera il progetto sino all'aprile 2007, poi per gravi motivi personali ho dovuto interrompere il tutto ed il mio tecnico non si e' preoccupato di chiedere una proroga al comune e tantomeno dichiarare il fine lavori in
[post n° 228146]

DIA a Roma per mantut. straord.: serve o no?

Io davvero non mi capacito dall'assoluta idiozia di chi decide e ci governa. Ora vogliono toglierci anche la DIA per la manut.straord. Dei geni!!!! Veri geni!!! Ma come fanno ad essere così geniali??? Che tristezza. Ora tutti si chiedono se però il regolamento edilizio possa cmq annullare questa geniale invenzione: allo stato attuale, dunque, servirebbe ancora la DIA a Roma?
[post n° 228132]

variazione catastale e fine lavori

Ciao a tutti, ho un dubbio...mi hanno chiesto di redigere la variazione catastale di alcuni lavori presentati in comune nel 1991 ma che nono sono mai stati aggiornati a catasto..piccoli interventi in interni non strutturali...ora se faccio laggiornamento a catasto il mio cliente dovrà pagare una sanzione?
e bisognerà presentarla anche in comune?
prima di chiamare in comune e chiedere volevo informarvi qui con voi...
grazie
[post n° 228109]

caldaia

Un mio parente possiede un piccolo appartamento degli anni '50, complessivamente in buone condizioni, ma privo di impianto di riscaldamento.
Attualmente esiste l'allacciamento alla rete del metano.
Volendo installare una caldaietta (che utilizzerebbe un camino esistente) e tre radiatori, secondo voi è necessaria una DIA, considerando che le opere murarie sono praticamente assenti visto che il tutto si risolve con un battiscopa attrezzato? Grazie a chi mi risponderà
[post n° 228076]

nomina direttore lavori

Buongiorno, un ingegnere, direttore dei lavori, si è dimesso dall'incarico ed il genio civile di napoli gli ha chiesto di depositare apposita relazione sullo stato dei lavori da lui diretti fino alla data delle sue dimissioni. Ad oggi egli non ha ancora presentato questa relazione. il genio civile di napoli mi dice che io (architetto) non posso assumere l'incarico di direttore dei lavori, quindi subentrare all'ingegnere, (e quindi il proprietario dell'immobile

i post di venerdì 2 aprile 2010