serve un consiglio, un'informazione... - i post di mercoledì 5 novembre 2014

i post di mercoledì 5 novembre 2014

Alessandra : [post n° 350929]

Obbligo tende ignifughe nei ristoranti?

Ciao a tutti!
Sto seguendo un progetto di rinnovo interni per un ristorante; per quanto riguarda i tessili, è obbligatorio secondo la legge 626 sicurezza nei luoghi pubblici, avere le tende e le tovaglie ignifughe???
Purtroppo non riesco a trovare riferimenti adeguati on-line. Se qualcuno avesse dei suggerimenti....
Grazie!
archiuniorfabio : [post n° 350897]

N.I.A. - D.I.A. - S.C.I.A. SANITARIA?

Salve a tutti.
Ho sentito un cliente oggi, il quale ha bisogno della N.I.A. SANITARIA, dove ha necessità di cambiare il nome della ditta.
Ora:
non avendo mai sentito come acronimo N.I.A., ma avendo sentito solo il termine S.C.I.A. SANITARIA per attività d'impresa, vi chiedo:
ho capito bene?
Parto quindi con la pratica da spedire al S.U.A.P.?
E quanto bisogna chiedere in compenso per questo tipo di lavoro (cambiare il nome
GENISA : [post n° 350895]

IVA GRAN CASINO!!!

Buongiorno, urge consiglio!!! Ho in corso dei lavori per la diversa distribuzione degli spazi interni, manutenzione ordinaria e straordinaria con regolare DIA e comunicazione preliminare all'ASL.
Ho preso accordi con diverse imprese tipo elettricista, serramentista e impresa edile.
Vorrei sapere se l'iva la posso calcolare al 10% a tutte e tre le imprese oppure no??
Sulla guida dell'Agenzia delle entrate parlano di contratto di appalto ma io posso fare diversi contratti
dada22 : [post n° 350892]

C.T.P. e tanti dubbi...

Salve,
sono stata incaricata di essere C.T.P. da un privato che sta avviando un contenzioso con un impresa che ha fatto dei lavori sul suo fabbricato.
Non avendo mai fatto una perizia di parte, vi chiedo se accetto l'incarico, quali rischi posso correre?
Dato che mi pare di aver capito che il mio cliente voglia andare avanti nella causa, quindi si andrà dal giudice e sarà nominato un ctu, vi chiedo
Raf : [post n° 350866]

Ho bisogno di un consiglio.

Nel 2011 sono stao nominato dal committente quale direttore dei lavori per la costruzione di un manufatto edilizio regolarmente autorizzato con P.di C.
Inizialmente ho inoltrato regolare dichiarazione di inizio lavori riportante i dati della committenza e dell'impresa esecutrice.
Immediatamente dopo ( senza che fossero state avviate attività di costruzione), il titolo edilizio e la proprietà del suolo sono state alienate ad altro soggetto.
A quel punto, dopo essere stata trascritta
Pietro : [post n° 350858]

Servizio di fornitura

Salve a tutti,
Scrivo per conto di un amico con cui collaboro. L'amico in questione è titolare di una piccola società di servizi tecnici, inoltre si occupano saltuariamente anche di costruzioni (tramite subappalti). Ora vorrebbe rafforzare questo ramo dell'azienda (e forse assumermi) e quindi riuscire a fornire al cliente un servizio "chiavi in mano", quindi dalla consulenza fino ad arrivare alla costruzione/ristrutturazione dell'immobile incluso rifiniture e arredamento. Il dubbio è in
Miriti : [post n° 350852]

Devo nominare un CSE?

Ciao a tutti. Il committente mi ha incaricato di controllare un preventivo portato in assemblea condominiale ed avrei un dubbio da sottoporvi.
Si tratta del rifacimento di una terrazza. I lavori vengono affidati ad un'impresa che dà in subappalto singole lavorazioni (lattonerie, piastrellatura, ecc...)
Lasciando perdere considerazioni di opportunità o meno, vorrei sapere se, secondo voi, è necessario redigere un PSC: a mio avviso l'incarico viene affidato ad una singola impresa

i post di mercoledì 5 novembre 2014