Premio Ugo Cantone 2017, dedicato alle tesi di bioarchitettura

proroga | consegna entro il 5 marzo 2017

L'INBAR® Siracusa dell'Istituto Nazionale di Bioarchitettura lancia la quarta edizione del Premio Migliore Tesi in Linea con Bioarchitettura "Ugo Cantone", che conferisce un riconoscimento alle migliori tesi di laurea, di dottorato o di master coerenti con i principi della bioarchitettura e dedicate allo studio del territorio della provincia di Siracusa. Sono quattro gli ambiti disciplinari all'interno dei quali dovranno rientrare i lavori dei concorrenti: urbanistica, architettura, tecnologia ed ecodesign. Il vincitore, oltre ad aver diritto a un premio economico, potrà frequentare laboratori di ricerca da svolgere presso l'istituto. 

L'obiettivo del riconoscimento è la promozione della cultura della sostenibilità attraverso l'individuazione di soluzioni innovative negli interventi insediativi, architettonici e tecnologici. Si vuole, inoltre, spingere verso un più forte e sinergico collegamento con il mondo imprenditoriale e con gli attori sociali che, a livello locale, promuovono e sostengono la qualità del costruito e dell'ambiente. L'intenzione è quella di selezionare le eccellenze del campo per diffondere la ricerca di pratiche nuove e innovative per l'applicazione dei principi della bioarchitettura.

Partecipazione

Sono ammessi al concorso i laureati delle di tutti gli atenei italiani che abbiano prodotto tesi di laurea magistrale, di dottorato di ricerca o master di II livello, con oggetto di studio il territorio provinciale di Siracusa, in una delle seguenti aree di intervento:

  • architettonica - paesaggistica
  • insediativo - urbanistica
  • recupero-tecnologica
  • ecodesign 

Iscrizione e costi

La partecipazione al premio richiede il versamento di una quota di iscrizione pari a 20,00 euro.

8.2.2017 | L'INBAR Siracusa ha deciso di prorogare di un mese la scadenza per la presentazione delle tesi alla quarta edizione del Premio Ugo Cantone Migliore tesi in linea con bioarchitettura Siracusa. Il nuovo termine fissato è quindi il 5 marzo 2017.

La proroga riguarda solo il termine di invio dei lavori, restano invece invariati tutti i requisiti e le indicazioni del bando di concorso consultabile sul sito http://premiobioarchitetturasiracusa.webnode.com

Premio

Il concorso prevede un premio di 800,00 euro che sarà conferito, in relazione alla coerenza con il tema, agli autori della tesi vincitrice del bando.

Se ritenuto opportune, la commissione potrà attribuire delle menzioni speciali ad ulteriori tesi, una per ogni categoria. I menzionati avranno la possibilità di partecipare a laboratori della durata di tre mesi presso l'INBAR® Siracusa. 

La cerimonia di premiazione e di consegna delle targhe si svolgerà in occasione di una manifestazione pubblica, in cui verrà allestita anche una mostra con i migliori elaborati.

Informazioni

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: