Premio Architettura Toscana: selezione di opere architettoniche di qualità realizzate sul territorio toscano

Al via la 1a edizione del premio promosso dal Consiglio Regionale, Federazione Architetti della Toscana, Ordini Architetti di Firenze e di Pisa, Federazione Architetti della Toscana, Fondazione Architetti Firenze e Ance Toscana, per promuovere la diffusione della cultura del progetto. Al vincitore dell'"opera prima" un premio di 5000 euro.

proroga | candidature entro il 21 aprile 2017

concorsi di architettura

proroga | candidature entro il 21 aprile 2017

Al via la 1a edizione del Premio Architettura Toscana (PAT) promosso per promuovere la diffusione di un'architettura di qualità e della cultura del progetto.

Il PAT, rivolto alle opere ultimate in Toscana nei cinque anni precedenti alla data di pubblicazione del bando, tra il 2012 e il 2017, è promosso dal Consiglio Regionale della Toscana, dagli Ordini degli Architetti di Firenze e Pisa, dalla Federazione Architetti della Toscana, dalla Fondazione Architetti Firenze e da Ance Toscana, con il patrocinio del Consiglio Nazionale degli Architetti.

Il premio regionale vuole stimolare la riflessione sull'architettura contemporanea, perché ritenuta determinante nella trasformazione del territorio e costruttrice di qualità ambientale e civile. L'intenzione è quella di promuovere pubblicamente la qualità dell'architettura attraverso la sensibilizzazione dei suoi principali attori, ovvero progettista, committente e impresa, perché la qualità di un edificio non è mai slegata dalla volontà che anima chi partecipa, a vario titolo, alla realizzazione. 

Il PAT ha l'obiettivo di promuovere l'architettura come arte sociale che invita tutti a partecipare e nella quale la comunità si rappresenta perché può progettare la propria città, il proprio territorio e il proprio spazio. Per arrivare a questo grado di coinvolgimento, però, è necessario incentivare i diversi attori del processo di trasformazione del territorio e premiare chi, attraverso la cultura del progetto, promuove una qualità di vita migliore, anche nei singoli aspetti del quotidiano.

Giuria

prof. arch. Luca Molinari;
arch. Sandy Attia;
arch. João Luís Carrilho da Graça;
arch. Simone Sfriso;
prof. Guido Borelli.

Premi

Il premio si articola nelle seguenti categorie:

  • opera prima progettata da giovani architetti under 40
  • opera di nuova costruzione
  • opera di restauro o recupero
  • opera di allestimento o di interni
  • opera su spazi pubblici, paesaggio e rigenerazione.

Per ciascuna categoria sarà premiata un'unica opera con un riconoscimento che sarà congiuntamente conferito al progettista, alla committenza e all'impresa realizzatrice dell'opera.

All'opera vincitrice nella categoria opera prima sarà assegnato un riconoscimento aggiuntivo in denaro di 5.000 euro.

Partecipazione

Possono concorrere le opere ultimate nel territorio della Regione Toscana da non più di cinque anni.

È possibile candidare progetti elaborati da architetti operanti singolarmente o in gruppo, dipendenti pubblici e privati. 

Le candidature dovranno essere effettuate o dal progettista, o dalla committenza o dall'impresa esecutrice. 

Modalità di partecipazione

Gli elaborati richiesti dovranno essere consegnati esclusivamente in formato digitale, attraverso compilazione del modulo online, su www.premio-architettura-toscana.it 

aggiornamento 3.4.2017
La scadenza per la consegna degli elaborati è stata prorogata alle ore 24 del 21 aprile 2017.

Calendario

  • iscrizione al premio e upload del materiale: 06 marzo - 21 aprile 2017
  • data ultima invio quesiti: 17 marzo 2017
  • data ultima risposta quesiti: 24 marzo 2017
  • termine ultimo per la consegna degli elaborati: 21 aprile 2017
  • pubblicazione dei risultati: 05 giugno 2017

La cerimonia di premiazione si svolgerà il 6 luglio presso la Palazzina Reale alla Stazione di Santa Maria Novella a Firenze, dove sarà allestita la mostra dei progetti vincitori, che resterà in programma fino al 23 luglio.

Bando

Per maggiori informazioni visitare
www.premio-architettura-toscana.it oppure scrivere a segreteria@premio-architettura-toscana.it

pubblicato in data: