Un logo per il museo diffuso di San Galgano

concorso di grafica

Consegna entro il 31 marzo 2021

Il Comune di Chiusdino (SI) ha bandito un concorso di idee per selezionare un progetto grafico in grado di sintetizzare e comunicare il sistema museale diffuso, comprendente l'Abbazia di San Galgano, l'omonimo Museo Civico e Diocesano d'Arte Sacra, il sito archeologico di Miranduolo e tutte le emergenze culturali che, nel tempo si riterrà di attivare e aggiungere.

L'obiettivo dell'amministrazione comunale è dotare il sistema museale di un logo moderno, che ricordi l'emblema araldico originale (che per secoli ha identificato l'abbazia cistercense) affermando una sua nuova e autonoma identità.

Il logo dovrà essere originale, riconoscibile e di grande impatto visivo, capace di comunicare il ruolo del parco diffuso di San Galgano, rafforzandone l'identità.

È richiesta versatilità di utilizzo, anche in dimensioni ridotte senza perdita di leggibilità ed efficacia comunicativa, su qualsiasi soluzione editoriale e promozionale sia di natura cartacea sia digitale. Il logo sarà utilizzato principalmente su portali web, social media, locandine e manifesti, carta intestata, segnaletica stradale, vetrofanie e personalizzazione automezzi, pubblicazioni editoriali, audiovisive e multimediali, merchandising e gadget vari.

Caratteristiche specifiche del logo

Le proposte, con qualsiasi soluzione grafica, dovranno rispettare i criteri di:

  • attinenza alle caratteristiche del Museo diffuso di San Galgano
  • originalità, riconoscibilità, efficacia
  • economicità e praticità di realizzazione

Il logo dovrà inoltre avere le seguenti caratteristiche:

  • essere inedito, mai pubblicato in nessuna forma, né a mezzo stampa, né editoriale, multimediale, web, etc.
  • essere distintivo, originale e sviluppato espressamente per il Concorso
  • essere efficace, semplice e non arricchito di troppi dettagli che ne potrebbero pregiudicare la risoluzione grafica e l'identificazione
  • poter essere realizzato con qualsiasi tecnica tipografica, tenendo conto, al riguardo, che verrà utilizzato per le più svariate applicazioni (carta intestata, buste per lettera, manifesti, locandine, sito internet, materiale promozionale e pubblicitario, etc.)
  • essere riproducibile e flessibile, mantenendo la sua efficacia espressiva e comunicativa in qualsiasi dimensione (dal molto grande al molto piccolo) nella riproduzione in positivo e negativo, a colori e in bianco e nero, nell'uso verticale e orizzontale
  • essere versatile e leggibile in più forme sui principali supporti di comunicazione e nei diversi prodotti di merchandising

Requisiti di partecipazione

Potranno partecipare:

  • società e/o studi di grafica, design, pubblicità, comunicazione;
  • grafici, designer e architetti che esercitano attività professionale in forma documentata come liberi professionisti;
  • laureati/diplomati presso scuole di formazione post-diploma o di livello universitario di belle arti, grafica, design o comunicazione pubbliche e private di età non superiore a trent'anni.

Ogni partecipante (singolo, gruppo, società, impresa, agenzia) potrà presentare una sola proposta progettuale.

Criteri di valutazione

La commissione giudicatrice valuterà le proposte secondo i seguenti criteri:

  • Creatività e originalità | fino a 20 punti
  • Immediatezza e forza comunicativa | fino a 25 punti
  • Coerenza con le finalità del Comune di Chiusdino e con l'identità del Parco diffuso di San Galgano | fino a 25 punti
  • Esaustività della proposta | fino a 20 punti
  • Riproducibilità | fino a 10 punti

Premio

La proposta vincitrice riceverà un premio in denaro di 5.000 euro

Bando e documentazione
[ comuneweb.it ]

pubblicato in data: