Stemma e gonfalone per il nuovo Comune di Tresignana

concorso di grafica

Consegna entro il 30 giugno 2021

Il Comune di Tresignana (in provincia di Ferrara), nato recentemente dall'unione di Tresigallo e Formignana, ha bandito un concorso di idee per l'ideazione di stemma e gonfalone, che sappiano rappresentare visivamente il concetto della loro fusione, la storia, il territorio, le peculiarità ambientali e architettoniche.

Ai partecipanti è concessa massima libertà creativa, uso di forme, dimensioni e colori a propria scelta, purché sia sempre mantenuta la forza comunicativa anche in caso di ingrandimento o riduzione di scala.

Il disegno dovrà rispettare le direttive del Servizio dell'Araldica Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri [ D.P.C.M. 28 gennaio 2011 ] e le disposizioni per l'utilizzo dei simboli caratteristici dei comuni (corona e rami con le foglie di quercia e di alloro).

Lo stemma è costituito da uno scudo "sannitico moderno", di forma rettangolare con gli angoli inferiori arrotondati, che osserva una proporzione di sette moduli di larghezza per nove moduli di altezza e dovrà contenere una corona formata da un cerchio aperto da quattro pusterle con due cordonate a muro sui margini  sostenente una cinta, aperta da sedici porte (nove visibili), ciascuna sormontata da una merlatura a coda di rondine, il tutto murato di nero. Il gonfalone, invece, è un drappo rettangolare di cm. 90 x 180 del colore di uno o di tutti gli smalti dello stemma.

Chi può partecipare

Il concorso è aperto a tutti coloro che vi hanno interesse. La partecipazione può avvenire sia in forma singola che in forma associata.

Termini di presentazione delle proposte

I plichi contenenti la domanda di partecipazione, la documentazione amministrativa e le proposte grafiche devono pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 30 giugno 2021 all'Ufficio Protocollo del Comune di Tresignana, in Piazza Italia 32 località Tresigallo.  È ammessa la spedizione a mezzo posta o tramite corriere. Farà fede solo il timbro di arrivo al protocollo comunale.

Valutazione delle proposte. I fase

I progetti presentati saranno valutati dalla commissione sulla base di qualità grafica, originalità e livello di creatività (fino a 40 punti), coerenza con i valori identitari del territorio e dei comuni originari (fino a 40 punti), valore estetico e riconoscibilità (fino a 20 punti). 

Giudizio popolare. II fase

Le prime tre proposte selezionate dalla giuria saranno sottoposte al giudizio degli abitanti di Tresignana.

Vincerà l'idea grafica che avrà riportato il maggior punteggio nella somma tra i punti attribuiti dalla commissione di valutazione e quelli riportati in esito al giudizio popolare.

Premio

Dopo l'approvazione del Servizio di Araldica Pubblica e la delibera del Consiglio Comunale che adotta lo stemma e il gonfalone, l'autore dell'idea vincitrice riceverà un premio in denaro di 3.000 euro.

Documentazione

[ comune.tresignana.fe.it ]

pubblicato in data: