Nuovo polo scolastico a Monastir

concorso di progettazione - procedura aperta - una fase

pubblicato il:

Consegna entro il 26 luglio 2021

Il Comune di Monastir, in provincia di Cagliari, ha bandito un concorso di progettazione per acquisire proposte di fattibilità tecnico-economica finalizzate alla realizzazione di nuovo polo di istruzione primaria e secondaria.

La nuova scuola sorgerà in via Palermo, su una superficie di 10.339 mq sita e sarà destinata ad ospitare circa 210 alunni di primaria - suddivisi in 11 sezioni - e circa 110 alunni di secondaria - suddivisi in 6 sezioni.

Il progetto dovrà riguardare anche le relative aree verdi di pertinenza con la sistemazione degli spazi esterni. 

Le proposte dovranno mirare alla massima qualità degli spazi e alla funzionalità rispetto alle moderne esigenze didattiche. Il polo dovrà inoltre rappresentare un punto di riferimento per il territorio, accogliendo attività di apprendimento, formazione, ricreative e culturali.

I progetti saranno valutati sulla base della qualità del design complessivo dell'opera (fino a 20 punti) • qualità degli spazi di apprendimento (fino a 20 punti) • sulla flessibilità degli arredi (fino a 10 punti) • sulla qualità ambientale (fino a 10 punti) • sull'innovazione tecnica e tecnologica del progetto (fino a 14 punti) • sulla fattibilità della soluzione tecnico-economica (fino a 16 punti) • sulle competenze del gruppo multidisciplinare (fino a 10 punti).

Il costo massimo di realizzazione dell'intervento da progettare è fissato a 7.000.000 euro IVA inclusa.

Requisiti di partecipazione

Il concorso è aperto ad architetti e ingegneri iscritti ai relativi albi professionali.

Possono inoltre partecipare raggruppamenti temporanei, società di ingegneria, società di professionisti, consorzi stabili di società di professionisti, GEIE e i consorzi stabili di società di ingegneria, i quali dovranno prevedere la presenza di un giovane progettista abilitato alla professione da meno di cinque anni.

È obbligatorio che i soggetti professionali partecipanti al concorso possiedano significativi livelli di esperienza e/o specializzazione in ambiti caratterizzati da profili interdisciplinari. Sarà possibile avvalersi di consulenti non necessariamente iscritti a un albo professionale.

È previsto il versamento della quota di 70 euro a favore dell'ANAC.

Premi

  • 1° classificato: 32.972,84 euro (60% dell'importo presunto dei servizi necessari per la redazione del Progetto di fattibilità tecnico-economica)
  • 2° classificato: 10.990,95 euro
  • 3° classificato: 5.495,47 euro
  • 4° e 5° classificato:  2.747,74 euro

Bando e documentazione
[ comune.monastir.ca.it ]