Nuovo complesso scolastico a Cavaion Veronese

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

pubblicato il:

Consegna prima fase entro il 13 giugno 2022

Il Comune di Cavaion Veronese, in provincia di Verona, ha bandito un concorso di progettazione per la realizzazione della nuova scuola secondaria di primo grado, che andrà a sostituire il vecchio complesso G. Fracastoro, non più idoneo allo svolgimento delle attività scolastiche sia dal punto di vista sismico che funzionale, e andrà a qualificherà una nuova area di proprietà comunale a ridosso del paese.

L'obiettivo è realizzare un complesso scolastico adeguato alle nuove esigenze didattiche, capace di configurare spazi modulari e flessibili, in grado di rispondere a contesti educativi diversi e in continua evoluzione, integrando nel progetto anche il contesto paesaggistico di inserimento.

Il nuovo edificio dovrà tenere conto della conformazione della parte del lotto a disposizione, della superficie di circa 5.300 mq, oltre a una serie di spazi, esterni all'edificio scolastico vero e proprio, che potranno essere considerati a servizio della scuola, come spazi di manovra per pulmini e spazi di relazione e collegamento con le strutture limitrofe utilizzabili dagli alunni, tra cui il palazzetto dello sport.

La nuova scuola si svilupperà su un massimo di due livelli, senza volumi completamente interrati, se non seminterrati ad uso archivi e spazio di deposito e impianti.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera è di 4.000.000 di euro.

Procedura concorsuale

Il concorso di progettazione è procedura aperta e in forma anonima. È prevista una prima fase per la presentazione dell'idea progettuale. Accederanno alla seconda fase le migliori 5 proposte.

Elaborati richiesti - prima fase

  • una tavola grafica formato A0 contenente schema planimetrico, schemi funzionali dei diversi livelli e massimo 3 rappresentazioni tridimensionali delle volumetrie esterne. Tecnica di rappresentazione libera
  • relazione illustrativa
  • verifica di coerenza (con il programma funzionale allegato)

Criteri di valutazione prima fase

  • Aspetti compositivi, modello organizzativo, soluzione proposta per la scuola da approfondire nel 2° grado del concorso | fino a 40 punti
  • Integrazione del progetto al contesto di riferimento, studio e definizione delle varie funzioni previste nell'area di intervento, schema organizzativo generale anche in funzione delle interrelazioni con le strutture esistentie dei collegamenti funzionali con gli altri punti di interesse limitrofi presenti | fino a 35 punti
  • Soluzioni tecnologiche e funzionali con particolare riguardo agli aspetti innovativi per il contenimento energetico, di sostenibilità e ottimizzazione della gestione, durabilità delle soluzioni proposte, facilità ed economicità di manutenzione | fino a 25 punti

Giuria prima fase

  • Arch. Andrea Alban (Presidente)
  • Arch. Alberto Vignolo
  • Arch. Claudia Tinazzi
  • Ing. Luca Tenuti
  • Arch. Daniele Durante

Premi

  • 1° classificato: 36.430 euro
  • 2° - 5° classificato: 4.000 euro

Bando e documentazione
[ concorsiawn.it ]