Incompiut, la traformazione dell'incompiuto in un paesaggio di 'rovine contemporanee'

concorso di idee per studenti e neolaureati | ass. Luca Noli

pubblicato il:

Consegna entro il 29 ottobre 2022

L'associazione Luca Noli invita i neolaureati in architettura e studenti italiani, iscritti ai corsi di Laurea in architettura, a sviluppare e proporre idee per la riqualificazione e valorizzazione della grande rovina di cemento armato del Palasport di Nuoro, in località Tanca S'ena, evocando reminiscenze antiche: un témenos, un peristillio e un nàos.

La proposta dovrà recuperare e ri-significare l'opera, mai portata a termine, attraverso una serie di interventi a basso impatto economico, tali da ridefinire paesaggisticamente l'incompiuto come sistema di spazi dal grande potenziale culturale e delle manifestazioni sociali. Questi interventi si inseriranno all'interno del 'Parco dell'incompiuto' che determinerà un nuovo rapporto ed equilibrio di questa rovina contemporanea con il contesto dell'agro sud-occidentale di Nuoro.

L'iniziativa è promossa in collaborazione con il collettivo artistico "Alterazioni Video" con il patrocinio del Comune di Nuoro, dell'Università degli Studi di Cagliari, della Federazione ordini architetti p.p.c Sardegna e con la collaborazione della Scuola di Architettura di Cagliari.

Requisiti di partecipazione

Il concorso è aperto a:

  • 1) studenti iscritti ai corsi di Lauree triennali (L17) e Magistrali (LM4) in Architettura o laurea a Ciclo Unico in Architettura delle Università Italiane;
  • 2) agli studenti dei corsi di studio citati che hanno concluso la carriera universitaria e conseguito il titolo di laurea nell'anno solare 2020;
  • 3) agli studenti universitari iscritti in qualsiasi corso delle Università Italiane , che vorranno partecipare all'interno delle equipe, i quali saranno equiparati agli studenti di architettura.

Nel caso di "equipe multidisciplinari" dovrà essere garantita la presenza di almeno uno studente di architettura.

Documentazione tecnica richiesta

  • 1 Tavola formato UNI A1 con la genesi dell'idea progettuale, schemi grafici (planimetrie, sezioni etc.) in quantità, scala e tipo sufficienti e opportuni per dare indicazione del progetto e della sua natura costruttiva
  • 1 Tavola formato UNI A2 con viste 3d (render, elaborazioni fotorealistiche, schizzi, foto da modello e qualsivoglia forma grafica utile alla comprensione dell'inserimento del progetto)
  • 1 Relazione che spieghi brevemente la genesi progettuale, la natura costruttiva dell'intervento e qualsiasi altro tema che si ritenga non esaustivamente rappresentato nelle tavole A2 (massimo 4000 caratteri spazi inclusi privo di immagini)

Membri della giuria

  • Alterazioni Video (Collettivo artistico e promotore del concorso, Paololuca Barbieri Marchi, Alberto Caffarelli, Matteo Erenbourg, Andrea Masu, Giacomo Porfiri)
  • Giovanni Battista Cocco (Associato di Composizione Architettonica, Icar 14, UNICA)
  • Dario Coletti (Fotografo professionista, direttore del Master in Comunicazione e Fotografia di Roma) • Paolo Sanjust (Associato di Architettura Tecnica, Icar 10, UNICA)
  • Nicola Pittau (Laureato in Architettura, esperto di Arte Urbana, socio ALN)
  • Concettina Caterina Ghisu (Storica dell'Arte, curatrice)
  • Tessa Matteini (Associata di Architettura del Paesaggio, Icar 15, UNIFI)
  • Alessia Marcia (esponente società civile ALN e libero professionista architetto)
  • Marcello Calia (consigliere comunale a Nuoro e libero professionista).

Premi e realizzazione

- 1° premio: 1500 euro
- 2° premio: 700 euro
- 3° premio: 300 euro

Menzione speciale: abbonamento rivista a scelta del vincitore tra Casabella, Domus o The Plan

Bando

+ info su associazionelucanoli.it