Italian Smart Design. Acea premia i migliori progetti innovativi

concorso per studenti e neolaureati

pubblicato il:

Consegna entro il 20 luglio 2022

La Casa della Creatività, azienda fiorentina attiva nella promozione delle politiche ambientali con il sostegno economico di ACEA, ha bandito un concorso nazionale per premiare i migliori progetti di prodotto, comunicazione o servizi per le aziende che erogano beni e servizi essenziali per la collettività, come acqua, energia, trasporti, telecomunicazioni, ma anche cura della persona, ambiente e incremento della sostenibilità ambientale, economica, tecnologica e sociale.

I riferimenti a cui ispirarsi sono i 17 obiettivi per lo Sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030, gli scenari di imprese 4.0 e, non da meno, quelli post Covid.

I progetti presentati dovranno essere inediti e dovranno avere attinenza con il contesto delle comunità solidali, accessibili e sostenibili.

Il concorso è promosso in collaborazione con il Laboratorio congiunto Università e Impresa "Communication Design for Sustainability" - Dipartimento di Architettura di Firenze, Sicrea S.r.l e con Dipartimento di Architettura di Ferrara.

A chi si rivolge

La partecipazione è aperta a:

  • studenti iscritti a Università pubbliche italiane nei corsi di laurea in design e architettura, master e corsi di perfezionamento
  • neolaureati in design e architettura con titolo conseguito dopo il 1° gennaio 2021 possono presentare tesi di laurea o lavori post laurea elaborati all'interno dell'Università.

È ammessa la partecipazione di gruppi di progettisti.
Per ogni partecipante o gruppi è ammessa la presentazione di un solo progetto.

Elaborati richiesti

  • relazione scritta di massimo 2000 caratteri (spazi inclusi) dove si esplicita l'idea di partenza, il concept, l'obiettivo del progetto e le sue principali caratteristiche.
  • due tavole grafiche dove sono contenuti tutti gli elementi per la comprensione del progetto
  • una o più immagine del modello fisico o virtuale del progetto che sarà la prima immagine esaminata dalla giuria.

Criteri di valutazione

  • originalità
  • grado di innovazione e ricerca
  • contributo in termini di sostenibilità, anche in relazione al modello Italia
  • capacità dei progetti di definire e anticipare scenari d'uso e concept innovativi
  • qualità generale degli elaborati.

Premi

I cinque premi sono resi disponibili da ACEA

  • 1° classificato: 5.000 euro
  • 2° classificato: 3.500 euro
  • 3° classificato: 2.500 euro
  • 1 menzione speciale di 2.000 euro per un progetto legato al concetto di e-mobility, la mobilità elettrica
  • 1 menzione speciale di 2.000 euro per un progetto dedicato all'utilizzo e lo sviluppo di energia sostenibile.

Le università alle quali appartengono i primi tre vincitori riceveranno un contributo di 7.000 euro (al lordo di eventuali imposte) per l'istituzione di una borsa di ricerca

I migliori lavori saranno pubblicati sul sito internet del concorso. I primi 40 progetti classificati saranno pubblicati sul catalogo della mostra, e i primi 20 classificati riceveranno un voucher per partecipare in presenza alla premiazione.

Bando e documentazione
[ cdslab.eu ]