Laveno Mombello: il lago in piazza

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

pubblicato il:

Consegna 1a fase entro il 9 novembre 2022 entro

Il Comune di Laveno Mombello (VA) bandisce un concorso di progettazione per la riqualificazione urbana delle aree del centro storico prospicienti il lago Maggiore, a rischio esondazione.

Obiettivo dell'amministrazione è l'acquisizione di un progetto concreto - anche di riavvicinamento e di riconciliazione del paese con il lago - che dia l'energia emozionale necessaria a incoraggiare un profondo rilancio degli spazi pubblici centrali della cittadina, quali via Labiena "interna", piazza Matteotti, piazza Caduti del Lavoro e l'incrocio di viale Porro, restituendone animazione e dignità.

La possibile transitabilità degli spazi per situazioni emergenziali impone il rispetto dei requisiti di carico necessari per pavimentazioni e chiusini. Inoltre Laveno Mombello è nell'area di influenza dell'osservatorio astronomico del Campo dei Fiori per cui è opportuno considerare tecniche volte a contenere l'inquinamento luminoso; le energie eventualmente necessarie per pannelli informativi, corpi illuminanti, giochi d'acqua o arredi animati è opportuno siano, almeno in parte generate in modalità rinnovabile.

Il costo massimo dell'intervento da realizzare è fissato nell'importo di € 2.600.000,00 IVA inclusa.

PROCEDURA CONCORSUALE

Il concorso si svolgerà, in forma gratuita e anonima, esclusivamente con modalità telematica sulla piattaforma concorrimi ed è articolato in due gradi:

  • il primo grado - elaborazione proposte di idee - è finalizzato a selezionare le migliori cinque proposte ideative, da ammettere al secondo grado.
  • il secondo grado - elaborazione progettuale - è volto a individuare la migliore proposta tra quelle presentate dai concorrenti ammessi.

Elaborati richiesti - 1° grado

  • relazione illustrativa e tecnica | massimo 4 facciate formato A4
  • 1 tavola grafica formato UNI A1 | contenente la rappresentazione dell'idea progettuale con schema planimetrico e rappresentazioni tridimensionali (massimo di tre)

Criteri di valutazione - 1° grado

  • max 40 punti | Qualità e originalità della strategia progettuale di rigenerazione in merito alle relazioni urbane e funzionali del contesto e delle aree dell'ambito di riferimento; utilizzo di elementi innovativi e funzionalmente pensati per la città storica e lacustre; esplicitazione di aspetti compositivi anche in ragione al rapporto con la realtà locale e con il particolare ambito ambientale e paesaggistico dell'area.
  • max 40 punti | Qualità della proposta di riqualificazione urbana finalizzata a valorizzare le qualità formali, compositive e le potenzialità attrattive in termini di promozione e sviluppo della città e molteplici funzionalità e vocazioni, dal punto di vista turistico e culturale oltre che da quello commerciale e connettivo; utilizzo di materiali di qualità ed ecocompatibili, utilizzo dell'illuminazione quale elemento predominante trascinatore, qualità del decoro urbano.
  • max 20 punti | Valutazione tecnico economica dei costi di realizzazione e loro congruità in relazione alla tipologia dell'opera.

Premi

  • 1° classificato: 24.838,03 euro
  • 2° classificato: 4.967,60 euro
  • 3° classificato: 2.838,63 euro
  • e 5° classificato: 1.419,32 euro ciascuno.

Bando e documentazione
[ illagoinpiazza.concorrimi.it ]