Optical style da Russian for Fish

Con il bianco e nero non si sbaglia quasi mai, lo sanno le fashion victim e lo sapevano i designer dello studio Russian for Fish quando hanno realizzato un appartamento nella zona di Bethnal Green a Londra.

Il progetto è stato finito nel 2013 in un palazzo che prima degli anni ’80 era occupato da una panetteria e che solo dopo è stato suddiviso in appartamenti.

towards-kitchen

Non si parla di metrature da palazzo reale, ma con qualche accorgimento questa abitazione ha offerto un risultato ottimale.

Tutto l’interior è studiato alternando il bianco immacolato degli arredi e delle pareti con i mobili in legno dal design essenziale che si posizionano nell’area giorno aggiungendo qualche coriandolo colorato come il frigorifero Smeg azzurro pastello e le gambe delle seggiole fucsia. Al bianco si aggiunge il nero del pavimento che richiama l’optical sixties imbandendo una scacchiera maxi in tutta la casa e diventando protagonista assoluto dell’appartamento. 

towards-mezzanine          towards-reception

Alla casa è stata aggiunta una finestra a est per catturare tutto il sole del mattino e lo spazio è giocato su pareti pieghevoli che lasciano l’area open space o divisa in giorno e notte in base alle esigenze.

bedroom     kitchen_2

Lo studio ha così soddisfatto le esigenze del cliente puntando tutto sulla propria filosofia che fonda il lavoro sul rispetto del budget e del tempo scegliendo materiali che valorizzino gli spazi e che assicurino la gioia del futuro inquilino.

di Valentina Bozzetti

INFO: http://www.russianforfish.com

FOTO: Courtesy Russian for Fish

pubblicato in data: 13/01/2014

, , , ,