Trasformare i suoni dell'orto in musica

Workshop, aperto a tutti, per costruire strumenti musicali con materiali di riciclo

Sudarch, presso il Parco Ecolandia di Reggio Calabria, propone un workshop, aperto a tutti, per costruire strumenti musicali con materiali di riciclo e imparare a riciclare i suoni dell'orto per farli diventare musica.

Reggio Calabria, mercoledì 10 giugno 2015

formazione & corsi

Reggio Calabria, mercoledì 10 giugno 2015

Mercoledì 10 giugno, a partire dalle ore 10, Sudarch, presso il Parco Ecolandia di Reggio Calabria, propone un workshop, aperto a tutti, per costruire strumenti musicali con materiali di riciclo e prendere dimestichezza con i suoni, ovvero imparare a riciclare i suoni dell'orto per farli diventare musica. Guiderà il laboratorio l'ing. Eugenio Celebre insieme ai ragazzi del Laboratorio di Restyle-officine del riuso.

La proposta di workshop dal titolo "Bambù-m", è una programmazione laboratoriale per realizzare strumenti musicali con materiali di riciclo e suoni dell'orto riciclati come musica. Imparare a costruire strumenti musicali partendo da semplici materiali di riciclo, facendoli poi suonare e creando dei ritmi particolari ma anche interpretare i suoni della natura e imparare a catturarli e a propagarli sotto forma di musica. I partecipanti impareranno anche a prendere dimestichezza con i diversi suoni e le loro qualità.

Sudarch, anche quale partner di Ecolandia, ha previsto all'interno del progetto "L'orto incolto" questo piccolo workshop per musicare un orto. Gli strumenti costruiti saranno inseriti come prototipi all'interno di giardini e orti urbani, come simbolo e pretesto di intrattenimento.

La partecipazione è gratuita, anche se è richiesta la prenotazione chiamando il Parco Ecolandia al numero telefonico 0965.679905 oppure inviando email a sudarch.rc@gmail.com.

Appuntamento: mercoledì 10 giugno 2015 alle ore 10,
Parco Ecolandia di Reggio Calabria


L'evento si inserisce all'interno del progetto "L'Orto di Calipso - Il Giardino Mediterraneo tra arte, leggende, mitologia" e si avvale del partenariato progettuale di: Accademia di Belle Arti, Conservatorio di Musica F. Cilea, Ecolandia scrl, Sudarch srl, e del patrocinio degli Ordini degli architetti e degli ingegneri di Reggio Calabria, di Italia Nostra Reggio Calabria, del Dipartimento di Agraria dell'Università degli Studi di Reggio Calabria, del Polo di Innovazione Net scarl - Natura Energia e Territorio, con l'adesione di AIAPP sezione Campania, Basilicata e Calabria, con il partenariato tecnico di newitalianblood.com e professionearchitetto.it.

pubblicato in data: