After Earthquakes: la Selinunte Summer School 2017 affronta il tema degli interventi post-terremoto

Selinunte, 27 giugno - 1 luglio 2017 | iscrizione entro il 20 giugno 2017

L'AIAC Associazione Italiana di Architettura e Critica e presS/Tfactory presentano la sesta edizione della Selinunte Summer School dal titolo After Earthquakes, che si svolgerà a Selinunte dal 27 giugno al 1 luglio 2017.

La scuola si concentrerà sui luoghi interessati da eventi catastrofici, come il terremoto, cercando di intervenire con strumenti agili in grado di rivitalizzare queste aree altrimenti destinate all'abbandono, utilizzando strumenti economici, temporanei e a basso imbatto ambientale e optando per modalità di intervento mutuate dall'arte, dal design e dall'architettura e basate su componenti assemblabili, movibili e riciclabili.

Il primo obiettivo è quello di evitare procedure che richiedano tempi lunghi, pratiche burocratiche e ingenti costi, tutti elementi che fino ad ora hanno scoraggiato il recupero di aree di straordinario valore ambientale e paesaggistico. Il secondo intento è quello di sperimentare, a partire da un caso concreto, metodologie e modelli universalmente validi e utilizzabili in contesti sottoposti a eventi catastrofici e di proporre la loro attuazione, in via sperimentale, in aree interessate dai recenti terremoti. 

meeting internazionale di architettura

In occasione della summer school, nei giorni 29 e 30 giugno e 1 luglio, si svolgerà la settima edizione di Architects meet in Selinunte, un meeting internazionale di architettura che vedrà l'alternarsi di architetti, artisti, creativi e imprenditori in una serie di lecture, incontri, dibattiti, mostre e installazioni sul tema "Collateral", ovvero quanto si pone accanto alla disciplina architettonica, arricchendola di significati. 

I partecipanti avranno modo di seguire sei workshop in aree di intervento selezionate ed elaborare, divisi in gruppi, ciascuno guidato da un architetto di rilievo nazionale e internazionale, un progetto di riqualificazione urbana in tre fasi: la prima prevede interventi semplici che potranno essere realizzati successivamente al workshop, in tempi brevi, attraverso processi di autocostruzione; la seconda si basa su azioni progettuali programmate che coinvolgeranno artisti e altri interessati al tema; la terza comprende attività progettuali di medio periodo che comportano un iter più complesso in termini di autorizzazioni e permessi.

AIAC si avvale della collaborazione di un team di tutor composto da architetti di fama nazionale e internazionale ai quali si affiancheranno, di volta in volta, professionisti con competenze specifiche sul tema da affrontare.

In questo workshop i sei tutor sono 5+1AA - Gianluca PeluffoMCA - Mario CucinellaFausti Studio - Giuliano Fausti, Iotti+Pavarani Architetti - Paolo IottiOrazio La MonacaMVRDV - Frans De Witte e Andrea Anselmo.

Partecipazione

La Summer School è rivolta a studenti e laureati in architettura e ingegneria, a diplomati presso le scuole e le accademie d'arte o in altri ambiti relativi al tema. Il numero minimo di partecipanti è fissato in 25 iscritti.

Ogni partecipante potrà seguire un solo workshop da indicare al momento dell'iscrizione, pur avendo la possibilità di interagire con i colleghi che seguiranno gli altri workshop. In questo modo sarà possibile interagire e instaurare confronti costanti. 

Iscrizione e costi

Gli interessati dovranno iscriversi inviando il proprio CV via mail all'indirizzo info@pressletter.com entro il 20 giugno 2017, specificando a quale formula si è interessati. I richiedenti riceveranno una mail di conferma della pre-accettazione e i termini temporali per effettuare il bonifico, la cui ricevuta dovrà essere inoltrata all'indirizzo info@pressletter.com

Il workshop ha un costo di 150 euro, a cui andranno aggiunti ulteriori 50 euro per l'iscrizione all'Associazione Italiana di Architettura e Critica, per un totale di 200 euro. Sono esclusi pasti e pernottamenti. 

È prevista anche la formula "Eat&Stay", la quale, oltre alla partecipazione al workshop, prevede vitto e alloggio per l'intera durata della Summer School di Selinunte, che ha un costo aggiuntivo di 150 euro, per un totale di 350 euro (300 euro per il workshop + 50 euro di iscrizione all'Associazione Italiana di Architettura e Critica).

Sconto

Per chi farà richiesta di iscrizione e provvederà al pagamento entro il 1 giugno 2017 è previsto uno sconto di 50 euro sulla quota di iscrizione.

Attestato

Al termine del workshop, ad ogni iscritto verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Crediti formativi professionali

Per gli architetti che parteciperanno all'evento è stato richiesto il riconoscimento di cfp.

Appuntamento

27 giugno - 1 luglio 2017
presso Parco Archeologico di Selinunte

Bando

Per informazioni www.architetturaecritica.it oppure scrivere a info@pressletter.com

giu 27
lug 01

After Earthquakes: la Selinunte Summer School 2017 affronta il tema degli interventi post-terremoto Parco Archeologico di Selinunte

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario

pubblicato in data: