Progettazione degli edifici per il culto. Come l'architettura interpreta le diverse liturgie

master universitario di II livello - Sapienza Università di Roma

proroga scadenza iscrizioni al 26 marzo 2018

Il DiAP Dipartimento di Architettura e Progetto dell'Università di Roma La Sapienza propone la nuova edizione del master dedicato alla formazione di esperti nel campo della progettazione di luoghi di preghiera per le tre religioni Abramitiche. Un percorso formativo volto ad offrire gli strumenti culturali idonei a confrontarsi con la realtà contemporanea.

La didattica è articolata in momenti teorici, esperienze progettuali, visite guidate e convegni, una struttura che aspira a trasmettere chiavi di lettura possibili per poter reinterpretare i luoghi della preghiera nel rispetto delle culture e delle fedi dei differenti popoli, alla luce della conoscenza della liturgia e dei relativi riti, delle tradizioni e della tipologia degli edifici per il culto.

Progettazione degli edifici per il culto | Master di II livello

Obiettivi

Il Master propone un percorso di specializzazione finalizzato all'approfondimento delle tematiche della progettazione di edifici per il culto, formando professionisti con competenze spendibili in un contesto multiculturale ed integrando differenti realtà tecniche ed intellettuali.

Sbocchi professionali

Il Master di II livello forma una figura che sia in grado di operare in realtà qualificate: studi professionali, società di ingegneria, uffici tecnico-diocesani e Pubbliche Amministrazioni. Il professionista sarà in grado di progettare Chiese, Moschee e Sinagoghe, edifici per il commiato (cimiteri e "funeral home") e nuovi tipologie cultuali, quali: stanze per la preghiera, per la meditazione e luoghi multifede, quali ad esempio i centri inter-religiosi.

Direttore del Master Prof.ssa Guendalina Salimei
Coordinatore Didattico e Scientifico Arch. Stefano Mavilio
Segreteria didattica e coordinamento organizzativo del Master Arch. A. Silvana Ladogana

Sede didattica

Roma, Facoltà di Valle Giulia, Via Gramsci 53
L'inizio delle lezioni è previsto intorno a metà marzo 2018

Struttura didattica

Il Master di secondo livello ha durata annuale e garantisce a ciascun diplomato 60 FCU, pari a 1500 ore di impegno di impegno complessivo delle quali non meno di 350 ore di lezioni frontali.

Iscrizione

La quota di iscrizione è di euro 4.800 + euro 126,00 a carico dello studente per tassa di preiscrizione e tassa d'esame.

Il termine di scadenza per inoltrare la domanda di ammissione è stata prorogata al 26 marzo 2018.
Le lezioni  avranno inizio i primi di aprile.

Borse di studio

L'INPS mette a disposizione:

  • n. 5 borse di studio a copertura dell'intero importo, riservato a figli e orfani degli iscritta a "Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, "INPS Gestione dipendenti pubblici" e "Gestione assistenza magistrale".
  • Sono previste borse di studio a copertura dell'intero importo, riservate ai dipendenti della pubblica amministrazione iscritti a "Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali"

Requisiti

Possono partecipare al Master, senza limitazioni di età e cittadinanza, coloro che siano in possesso di un titolo di laurea magistrale (pari a cinque anni di corso) afferente ad una delle seguenti classi: Architettura e Ingegneria edile-architettura; Architettura del Paesaggio; Ingegneria Civile, Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambientale, Ingegneria dei Sistemi Edilizi.

Bando

Maggiori informazioni:
www.masterprogettazioneedificiculto.it

feb 28

Progettazione degli edifici per il culto. Come l'architettura interpreta le diverse liturgie master universitario di II livello - Sapienza Università di Roma
Facoltà di Valle Giulia, via Gramsci 53, Roma

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: