Homekeydecreto terremoto

decreto terremoto

tag decreto terremoto

Ricostruzione post-sisma: entro i 40mila euro incarico diretto ai professionisti (anche non iscritti all'Albo speciale)

Ricostruzione post-sisma: entro i 40mila euro incarico diretto ai professionisti (anche non iscritti all'Albo speciale)

Approvato emendamento allo Sblocca-cantieri che interviene sul Dl che disciplina la ricostruzione in Centro Italia

Per la ricostruzione pubblica post-sisma del Centro Italia è possibile ricorrere all'affidamento diretto per importi fino a 40mila euro. Procedura negoziata con 10 invitati fino alla soglia comunitaria. A stabilirlo è un emendamento allo Sblocca-cantieri, appena approvato. Stesse regole per la ricostruzione e riparazione di immobili in area Etnea e Molise
Nel Milleproroghe le correzioni al decreto Terremoto dopo i rilievi di Mattarella

Nel Milleproroghe le correzioni al decreto Terremoto dopo i rilievi di Mattarella

Emendamento scongiura il rischio di trasformazione permanente delle strutture temporanee post-sisma in seconde case

Nel decreto recepite le osservazioni che il Capo dello Stato aveva inviato al premier Conte dopo la promulgazione della legge Terremoto, paventando un «rischio di utilizzo perpetuo degli immobili abusivi».
Decreto terremoto, le correzioni di Mattarella: «Rischio utilizzo perpetuo degli immobili abusivi»

Decreto terremoto, le correzioni di Mattarella: «Rischio utilizzo perpetuo degli immobili abusivi»

Pubblicato in Gazzetta ufficiale, è andato in vigore lo scorso 25 luglio. Ad essere contestati dal Capo dello Stato sono alcuni punti dell'articolo che fa rientrare nel perimetro dell'edilizia libera manufatti e installazioni realizzati o acquistati per far fronte ad immediate esigenze abitative.
Il decreto terremoto è legge: tutte le novità tra differimenti, sanatorie e nuove scadenze

Il decreto terremoto è legge: tutte le novità tra differimenti, sanatorie e nuove scadenze

Via libera definitivo a Montecitorio al Ddl di conversione. Prorogato al 31 dicembre lo stato di emergenza. Slitta di nove mesi il termine per la consegna delle schede AeDes. Confermata la possibilità di ricorrere alla Scia in sanatoria senza obbligo della doppia conformità. Ok alla riapertura delle pratiche di condono per gli edifici danneggiati.
Ricostruzione Centro Italia: per gli abusi edilizi arriva la Scia in sanatoria (in deroga al Tu edilizia)

Ricostruzione Centro Italia: per gli abusi edilizi arriva la Scia in sanatoria (in deroga al Tu edilizia)

Via libera al Senato al Ddl di conversione del Dl terremoto 2018. Per interventi realizzati prima del 24 agosto 2016 in assenza di Scia, arriva la possibilità di sanare gli abusi con Segnalazione certificata di inizio attività in sanatoria, senza dover dimostrare la doppia conformità. La tolleranza delle misure progettuali passa al 5 per cento.
Il terzo decreto terremoto è legge: le novità per i professionisti

Il terzo decreto terremoto è legge: le novità per i professionisti

Niente limite alla concentrazione di incarichi in caso di riparazioni veloci. Precisazioni sui rapporti tra direttore dei lavori e impresa. Più risorse per la microzonazione sismica. Privilegiata la progettazione in house. Previsti corsi gratuiti per la compilazione delle schede AeDES. Sono solo alcune delle tante novità contenute nel testo.
Schede AeDES: requisiti dei tecnici, compensi e tempistiche. Mini-vademecum per orientarsi tra i provvedimenti

Schede AeDES: requisiti dei tecnici, compensi e tempistiche. Mini-vademecum per orientarsi tra i provvedimenti

Chi può compilare le schede AeDES e chi conferisce l'incarico al professionista. Cosa accade se si sbaglia una valutazione di agibilità e cosa prevedono le ordinanze in relazione ai compensi che spettano ai tecnici. I decreti e le ordinanze di interesse.
Terzo decreto Terremoto in Gazzetta: novità per incarichi professionali. Ok alla microzonazione

Terzo decreto Terremoto in Gazzetta: novità per incarichi professionali. Ok alla microzonazione

Niente limite alla concentrazione di incarichi in caso di interventi di immediata riparazione. Al via il piano di microzonazione sismica e la ricerca dei relativi tecnici. Ok alla procedura negoziata per la progettazione sottosoglia e ad assunzioni a tempo determinato.