schede AeDES

tag schede AeDES

Terzo decreto Terremoto: formazione gratuita (anche a distanza) sulla procedura AeDES. Tutte le novità introdotte alla Camera

Terzo decreto Terremoto: formazione gratuita (anche a distanza) sulla procedura AeDES. Tutte le novità introdotte alla Camera
Dal concorso per 13 dirigenti nella Protezione Civile alla formazione a distanza dedicata alle schede AeDES. Dal compenso per prestazioni tecniche ai requisiti del direttore dei lavori. Dall'aumento di risorse per la microzonazione alle procedure per l'affidamento di incarichi. Le novità del testo in discussione in Aula a Montecitorio.

Schede AeDES: requisiti dei tecnici, compensi e tempistiche. Mini-vademecum per orientarsi tra i provvedimenti

Schede AeDES: requisiti dei tecnici, compensi e tempistiche. Mini-vademecum per orientarsi tra i provvedimenti
Chi può compilare le schede AeDES e chi conferisce l'incarico al professionista. Cosa accade se si sbaglia una valutazione di agibilità e cosa prevedono le ordinanze in relazione ai compensi che spettano ai tecnici. I decreti e le ordinanze di interesse.

Il decreto Terremoto è legge, ecco come i professionisti partecipano alla ricostruzione

Il decreto Terremoto è legge, ecco come i professionisti partecipano alla ricostruzione
Nelle riparazioni il professionista è garante della sicurezza sismica. È sempre il tecnico ad asseverare il nesso causa-effetto tra sisma e danno. E poi si apre la strada ad assunzioni a tempo determinato nei Comuni colpiti, mentre resta attiva fino al 2018 la graduatoria derivante dal concorsone del 2012 bandito dal Formez per il post-sisma in Abruzzo.

Decreti terremoto: quando e in che modo i professionisti sono coinvolti nella ricostruzione

Decreti terremoto: quando e in che modo i professionisti sono coinvolti nella ricostruzione
Pubblicato in GU anche il secondo decreto terremoto che, insieme al primo provvedimento varato dopo il sisma del 24 agosto, definisce le regole per la ricostruzione e per l'accesso ai contributi, prendendo atto dell'allargarsi della situazione di emergenza dopo la seconda ondata di eventi sismici. Ampio il ruolo dei professionisti nella ricostruzione.

Architetti per la Protezione civile: come contribuire alle fasi post-terremoto

Architetti per la Protezione civile: come contribuire alle fasi post-terremoto
Come fare parte delle squadre che si occuperanno di verificare l'agibilità degli edifici? Qual è l'impegno richiesto e come ci si prepara ad affrontare l'importante lavoro? Abbiamo raccolto informazioni grazie a chi è impegnato in prima persona. L'intervista all'architetto Giusti, presidente dell'Ordine di Massa.