Le opere infrastrutturali dello studio Zaha Hadid Architects in mostra per i passeggeri della stazione di Napoli Afragola

Afragola, 11 giugno - 11 luglio 2017

I viaggiatori in transito alla stazione dell'Alta Velocità di Napoli, appena inaugurata, avranno modo di conoscere, attraverso la mostra gratuita "Zaha Hadid Architects: Architecture in Motion", alcuni dei progetti infrastrutturali, recentemente inaugurati o in via di completamento, firmati da Zaha Hadid Architects in varie parti del mondo.

L'esposizione, organizzata dal Gruppo FS Italiane in collaborazione con Zaha Hadid Architects, presenterà modellini in scala, animazioni video e testi descrittivi che offriranno ai visitatori l'opportunità di conoscere in maniera più approfondita strutture come le stazioni Nordpark di Innsbruck, il terminal del nuovo aeroporto di Pechino, la stazione della metropolitana del distretto finanziario King Abdullah di Riyadh, il Terminal Marittimo di Salerno e, ovviamente, la stazione di Napoli Afragola.


Digital Media - FS Italiane

Zaha Hadid Architects

Zaha Hadid Architects ha al suo attivo un ampio numero di progetti infrastrutturali curati dall'ideazione alla realizzazione. Il primo, datato 2001, è stato il parcheggio e terminal intermodale Hoenheim-Nord, nelle vicinanze di Strasburgo. Il primo ponte realizzato dallo studio, invece, è il "Padiglione Ponte" di Saragozza, un'opera di grande complessità tecnica, caratterizzata da due piani coperti poggiati su piloni centrali che lo rendono la struttura dalle fondamenta più profonde di tutta la Spagna.

Il primo grande intervento in ambito aeroportuale è stato effettuato a Pechino. Lo studio, che prevede di consegnare il progetto nel 2019, sta curando il design, la struttura e l'area shopping di quello che sarà il terminal più grande del mondo in termini di volume.

Il team di progettazione vanta esperienza in molteplici ambiti e affronta progetti infrastrutturali da una prospettiva completamente nuova. L'esperienza maturata nella progettazione di spazi espositivi e museali permette ai progettisti di concepire aeroporti e stazioni in funzione dei passeggeri che li attraversano. Nella gestione dei progetti infrastrutturali è importante trovare un punto di equilibrio tra gli obiettivi alla base del progetto e le parti interessate con tutte le loro esigenze.

I clienti vengono sempre coinvolti nell'ideazione e avvicinati a nuovi modi di lavorare e concepire il progetto, perché la filosofia dello studio è quella di ascoltare, collaborare e affrontare con spirito critico ogni fase della progettazione, al fine di tradurre le richieste dei committenti in design capaci di soddisfare tutte le esigenze, rompendo gli schemi convenzionali e superando le aspettative.

Appuntamento

11 giugno - 11 luglio 2017
presso Stazione Napoli Afragola

www.fsitaliane.it | www.zaha-hadid.com.

pubblicato in data: