APE - Attestato di prestazione energetica, online l'elenco dei formatori

Sono stati pubblicati dal Ministero dello Sviluppo Economico, i nominativi dei soggetti autorizzati allo svolgimento dei corsi di formazione per certificatori energetici. Nell'elenco figurano l'Università degli Studi Roma Tre, la Seconda Università degli Studi di Napoli, l'Università di Firenze (Dipartimento DIDA), alcuni Collegi provinciali di geometri e di periti industriali, e Ordini degli ingegneri. In totale 18 enti di formazione, secondo l'ultimo aggiornamento del 13 marzo.

Il DPR 75/2013, che ha modificato i requisiti dei certificatori energetici, stabiliva che tali corsi fossero svolti, a livello nazionale, da Università, da organismi ed enti di ricerca, e da Consigli, Ordini e Collegi professionali, autorizzati dal Ministero dello Sviluppo Economico di intesa con i Ministeri delle Infrastrutture e dell'Ambiente. L'elenco è consultabile sul sito sviluppoeconomico.gov.it.

Tali enti non sono i soli a poter erogare i corsi, il DPR prevede infatti che a livello regionale, siano svolti direttamente da regioni e province autonome, e da altri soggetti con competenza in materia di certificazione energetica autorizzati dalle stesse regioni e provincie.

I contenuti minimi sono quelli definiti dall'Allegato 1 del DPR. La durata, in seguito all'intervento legislativo del "Destinazione Italia", è passata da 64 a 80 ore.

pubblicato in data: