Piccoli architetti crescono... ecco i modelli creati da Foster+Partners per stimolare la creatività dei bambini

Il titolo è #architecturefromhome, ed è l'iniziativa dello studio britannico Foster + Partners pensata per intrattenere i più piccoli avvicinandoli al mondo dell'architettura. Un'occasione, quella del lockdown, per stimolare la creatività e aiutare i bambini a descrivere la città che vorrebbero, supportando allo stesso tempo i genitori nelle attività quotidiane.

Lo studio ha così ideato una serie di template e modelli per guidare i "piccoli architetti" nella realizzazione delle città dei sogni: un grattacielo oltre che altissimo potrebbe essere colorato e circondato da alberi, mentre i palazzi visibili dalle nostre finestre si potrebbero trasformare in casette variopinte.

Una serie di micro sfide per sviluppare le abilità manuali e portare la mente fuori dalle mura domestiche. 

Cosa serve?
Carta, forbici colori e tanta fantasia!

Paper skyscraper 

Vorrei fare un grattacielo altissimo. Ma da dove comincio?

Scarica template

Create your own city

Cosa rende una città da sogno? Iniziamo da semplici geometrie per costruirla.

Scarica template

Drawing trees

Come sono fatti gli alberi. Iniziamo a conoscerli colorandoli.

Scarica disegno da colorare

Archi-parts

L'architetto e il grattacielo a confronto.

Scarica template

Photostory

Le immagini valgono spesso più di mille parole. Ecco un esercizio per imparare a utilizzare la fotografia come mezzo per raccontare una storia.

Vai all'esempio

Foster&Partners invita inoltre a condividere i risultati sui social media usando l'hashtag #architecturefromhome e taggando Foster and Partners o, in alternativa, inviando la foto a  marketing@fosterandpartners.com.

maggiori informazioni: fosterandpartners.com/news

pubblicato in data: