Parco dei Gelsi all'insegna dell'abitare sostenibile: Archos e LignoAlp insieme per un complesso residenziale multipiano

Un basamento in calcestruzzo integrato in un pendio scosceso e tre piani di residenze in legno con balconi e giardini privati affacciati sul paesaggio. Si fonda sui principi della bioarchitettura e sul recupero del pensiero ecologico improntato su armonia e equilibrio il nuovo complesso residenziale progettato da studio Archos e realizzato da LignoAlp ad Albano Sant'Alessandro in provincia di Bergamo.

Il progetto prevede nove appartamenti suddivisi in quattro palazzine in categoria energetica A4: un comparto abitativo a basso impatto ambientale che ha fatto del legno la sua cifra distintiva.

Come elemento naturale con il quale l'uomo convive e abita da sempre, il legno è stato infatti scelto dai progettisti per la struttura e per il rivestimento esterno.

Parco dei Gelsi, tecnologia costruttiva dell'abitare sostenibile

Il Parco dei Gelsi si inserisce in un contesto naturale particolare, un pendio con forte dislivello, che ha imposto la realizzazione di un basamento in calcestruzzo, integrato nella montagna, in cui sono stati collocati i box auto, i vani tecnici e tutti i locali di servizio.

La tecnologia costruttiva scelta per i piani superiori invece è quella del telaio, con pareti esterne composite in pannelli di legno e isolanti naturali in fibra di legno. Alcune finiture esterne sono state completate con rivestimento in doghe di larice, altre con rivestimento in zinco-titanio, altre ancora intonacate. Le pareti interne sono state realizzate a telaio, mentre il solaio e il tetto di copertura presenta un interpiano a travetti con finitura di perline a vista.

Lo studio del clima e dei caratteri dell'area infine hanno permesso di realizzare un edificio che non necessita di alcun sistema di climatizzazione meccanizzato e che riesce a controllare il microclima interno sia nei mesi più freddi che in quelli estivi.

La consulenza dedicata di LignoAlp

Con l'obiettivo di costruire sempre edifici realizzati su misura, ogni volta unici, non "a catalogo", ma con soluzioni diverse per tipologia e funzione LignoAlp offre consulenze dedicate ai progettisti.

In questo caso l'azienda altoatesina, in partnership con lo studio Archos, ha posto particolare attenzione alla scelta del sistema costruttivo adatto, si è occupata di trasformare il progetto architettonico in progetto esecutivo con creazione dei dati macchina, produrre il taglio con macchine a controllo numerico, svolgere la prefabbricazione nei propri stabilimenti e finalizzare la posa in opera a regola d'arte.

Crediti di progetto

Tipologia: Edilizia residenziale
Luogo: Albano S. Alessandro (Bergamo)
Committente: privato
Progettista: Studio Archos
Anno: 2019
Sistema costruttivo: struttura in legno a telaio realizzata da LignoAlp

+ info sul progetto: www.archos.it

pubblicato in data: