p+F professione e fisco - i post di mercoledì 18 gennaio 2012

i post di mercoledì 18 gennaio 2012

[post n° 280897]

regime contributivo gevolato

Salve a tutti. Ho bisogno di sapere se, per i vecchi appartenenti al regime dei minimi che non rientrano nel regime dei super minimi, si deve allegare il bollo ad ogni fattura? E la fattura deve contenere onorario, contributo inarcassa, iva 21% e nel caso ritenuta d'acconto 20%?
La dicitura da citare per questo nuovo regime qual'è?
Grazie
[post n° 280879]

parcella in regime fiscale agevolato(EX minimi)

dai vostri post precedenti ho capito che quest'anno non potrò far parte dei minimi. devo fatturare alcuni miei compensi ad un altro soggetto con p.iva(architetto).
ora come dovrò impostare la parcella?e la ritenuta d'acconto è sempre al 20 o è al 21%?
imponibile +iva21% -ritenuta d'acconto20%?
a un privato invece?
imponibile+4%= +iva21%
[post n° 280857]

Contratto a tempo determinato e libero professionista

Cari colleghi, vi sottopongo un quesito. Secondo voi esiste INCOMPATIILITA' tra contratto di somministrazione a tempo determinato full time (8:30 - 17:30) attraverso agenzia interinale e la libera professione di architetto con P.IVA? Nello specifico posso timbrare e firmare e quindi emettere fattura per i miei lavori privati ed allo stesso tempo avere un contratto a tempo determinato in somministrazione?Attendo una vostra risposta. Aiutoooooooooooooo!Grazie a tutti coloro che riusciranno a sciogliere
[post n° 280819]

Domicilio fiscale

Ciao a tutti.
Ho sempre abitato in un comune in provincia di Milano, dove avevo residenza e domicilio fiscale.
Ora ho preso casa in un comune della provincia di Pavia e quindi ovviamente prenderò li' la residenza.
Posso mantenere il domicilio fiscale nella casa di prima che utilizzerei ancora come studio? E questa separazione dei due domicili, se possibile, va comunicata a qualcuno?
Vi ringrazio in anticipo

i post di mercoledì 18 gennaio 2012