Agorà Design Contest 2021. Arredi inediti per il festival di Martano

concorso di design per professionisti e studenti

pubblicato il:

Proroga | Consegna entro il 19 luglio 2021

Dopo il rinvio dell'edizione 2020, torna Agorà Design, l'evento biennale dedicato alla cultura del progetto architettonico e del design, promosso dall'omonima associazione culturale con il sostegno di Sprech, in programma dal 30 settembre al 3 ottobre a Martano nel cuore della Grecìa salentina.

Con il festival torna anche l'omonimo contest aperto a professionisti, designer, artigiani e studenti. Due i bandi: Agorà Living (arredamento d'interni) e Agorà Garden (coperture e arredo per esterno).

Oltre ai premi in denaro riconosciuti ai vincitori delle sezioni di concorso, a tutti i partecipanti è offerta la possibilità di trasformare il progetto in prodotto. L'azienda Sprech, main sponsor dell'evento, si impegna a scegliere alcuni dei progetti presentati per realizzare dei prototipi da inserire nel proprio catalogo commerciale.

Si può partecipare alle due sezioni del Contest partendo dal tema "L'attimo del progetto. Visioni romantiche e narrazioni del profondo legame tra progettista e progetto". Lo spunto di riflessione ruota intorno all'eureka, a quell'istante che gli anglosassoni chiamano insight, lampo di genio, o come lo definisce Ophra Winfrey, l'Aha! moment. La scintilla che dall'idea porta al progetto e poi alla sua realizzazione.

I progetti selezionati saranno esposti durante i quattro giorni dell'edizione 2021 che sarà ricca di talk, masterclass, lectio magistralis con grandi nomi dell'architettura e design contemporanei, tra cui Ludovica Serafini e Roberto Palomba, fondatori dello studio milanese Palomba Serafini Associati, Francesco Pagliari (critico d'architettura e d'arte, redattore per The Plan), Walter Mariotti (direttore editoriale di Domus), Patrizia Catalano architetto e giornalista, consulente di Interni. Ci saranno anche workshop per i giovanissimi coinvolti nei fantastici laboratori Bricks 4 Kidz®.

Dal 1996, grazie a questa manifestazione, il borgo salentino diventa luogo di incontro per una comunità nomade di progettisti, creativi e imprenditori provenienti da tutta Italia, ma anche uno spazio per la libera circolazione di idee sui temi culturali e sociali legati all'architettura. Il dialogo e l'incontro tra generazioni e culture diverse rappresentano, infatti, l'anima di Agorà Design che nel corso degli anni è diventato sempre più un evento dal respiro internazionale con la partecipazione di Stefano Boeri, Benedetta Tagliabue, Walter Mariotti (direttore editoriale di Domus), Novella Cappelletti (direttore di Paysage), Marco Rainò (architetto e redattore di Icon Design), Florinda Saieva (Farm Cultural Park), Francesco Pagliari (critico d'architettura e d'arte e redattore per The Plan) e tanti altri prestigiosi nomi dell'architettura e del design. 

Agorà Design 2021 | Sezione Living

Consegna entro il 19 luglio 2021

Ai partecipanti è richiesta la proposta di progetti inediti e originali, caratterizzati da design, funzionalità e sostenibilità ambientale, che descrivano modi d'uso particolari e applicazioni innovative dei materiali.

Si dovrà realizzare un prototipo - autonomamente o in collaborazione con aziende di settore. Verranno valutati con una menzione speciale, i progetti che si distingueranno per la capacità di riutilizzo del legno d'ulivo.

Le categorie sono due, professionisti e studenti.
Si può partecipare da soli o in gruppo.
La partecipazione è gratuita. 

Il prototipo verrà esposto in occasione della manifestazione negli spazi del Palazzo Baronale di Martano (Le).

Categoria Professionisti

È aperta a tutti coloro che, alla data dell'iscrizione al concorso non risultino iscritti a Scuole di formazione, Istituti o Accademie, e che invece siano già inseriti nel mondo del lavoro, in particolare nel settore della progettazione, dell'interior design, dell'industrial design, ecc. Non è obbligatorio uno specifico titolo di studio.

  • 1° premio: 2.000 euro
  • 2° premio: 1.000 euro
  • 3° premio: 500 euro

Categoria Studenti

È aperta a tutti gli studenti italiani e stranieri delle Università di Architettura e di Ingegneria, delle Scuole e degli Istituti di Design, delle Accademie di Belle Arti e degli istituti di istruzione superiore secondaria, tecnici e artistici.

  • 1° premio: 1.000 euro

Bando

Agorà Design 2021 | Sezione Garden

Consegna entro il 19 luglio 2021

I partecipanti sono chiamati a proporre progetti inediti e originali, caratterizzati da funzionalità e sostenibilità ambientale, che descrivano modi d'uso particolari e applicazioni innovative dei materiali. Verranno valutati con una menzione speciale, i progetti che si distingueranno per la capacità di riutilizzo del legno d'ulivo.

La sezione Garden è suddivisa in:

  • Strutture tessili (coperture, tensostrutture, tendocoperture, dehor, gazebo, ecc.) 
  • Arredo per esterni

Ogni partecipante potrà presentare un solo ed unico progetto, scegliendo fra strutture tessili e arredo per esterni.

Il concorso è rivolto ad architetti, ingegneri, designers, progettisti, creativi, giovani professionisti e studenti senza alcun limite di età e di provenienza. Non è obbligatorio uno specifico titolo di studio. La partecipazione è gratuita e può essere individuale o di gruppo. 

Premi

  • 1° premio: 3.000 euro
  • 2° premio: 2.000 euro
  • 3° premio: 1.000 euro

Le premiazioni del concorso avverranno in occasione di Agorà Design negli spazi del Palazzo Baronale di Martano (Le). 

Bando

Maggiori informazioni su agoradesign.it