Un progetto di valorizzazione territoriale per Montefeltro Irpino

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

pubblicato il:

Consegna 1a fase entro il 23 giugno 2022

Il Comune di Montefeltro Irpino, in provincia di Avellino, ha bandito un concorso di progettazione per riqualificare e favorire lo sviluppo territoriale della località Gaudi, situata lungo uno dei più importanti assi di collegamento della capitale del Regno di Napoli con le Puglie e la Basilicata e area simbolo dei momenti più importanti e significativi della Storia del Mezzogiorno.

Obiettivo dell'amministrazione è la promozione del territorio sia attraverso la riqualificazione degli elementi che ne testimoniano la storia (miliari romani, miliari borbonici, colonnette chilometriche, fontane, taverne, chiese, sorgenti, cave di piperno) che con l'inserimento di pannelli che evochino fatti e personaggi di questa storia millenaria.

Con questo intervento si immagina un futuro del territorio anche in ottica di turismo sostenibile e responsabile, che soddisfi i bisogni del viaggiatore e contemporaneamente della popolazione ospitante, capace di offrire occasioni di sviluppo.

Le proposte presentate dovranno tenere conto delle relazioni visivo-percettive e storico-culturali-simboliche tra la frazione di Gaudi, il centro urbano e i punti cardine dell'ambito paesaggistico.

Le soluzioni dovranno essere facilmente replicabili in un'ottica di riammagliamento delle propaggini periferiche al tessuto urbano, e prevedere il riuso delle emergenze storico-architettoniche e la creazione di percorsi naturalistici pedonali di connessione e valorizzazione turistica.

Le proposte dovranno inoltre considerare l'utilizzo di tecniche sia tradizionali che innovative, nel rispetto dei valori riconosciuti come connotativi dei luoghi, e di tecniche di ingegneria naturalistica e soluzioni capaci di generare attrazione verso il territorio, con percorsi per l'attraversamento dei corsi d'acqua, valloni ecc.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera comprensivo degli oneri della sicurezza è di 2.920.000 euro, al netto di I.V.A.

Procedura concorsuale

Il concorso di progettazione è procedura aperta e in forma anonima. È prevista una prima fase di elaborazione dell'idea progettuale. Accederanno alla seconda fase di sviluppo progettuale le migliori 5 proposte.

Elaborati richiesti 1° grado

  • 1 tavola A1 | rappresentazione dell'idea progettuale che si intende sviluppare nel 2° grado con schema planimetrico, schemi funzionali dei diversi livelli e rappresentazioni tridimensionali delle volumetrie esterne (mediante grafiche o immagini di plastico di studio).
  • relazione illustrativa (formato A4, massimo 2 facciate) per mettere in evidenza i concetti espressi graficamente

Criteri di valutazione 1° grado

  • crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva | fino a 20 punti
  • coesione sociale e territoriale, sviluppo turistico del territorio | fino a 35 punti
  • cura della salute e resilienza economica del territorio | fino a  20 punti
  • rispondenza della proposta agli obiettivi progettuali | fino a 25 punti

Premi

  • 1° classificato: 24.999,51 euro
  • 2° - 5° classificato: 4.083,25 euro

Bando e documentazione
[ concorsiawn.it ]