Racalmuto, riqualificazione di via Regina Margherita e corso Garibaldi

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

pubblicato il:

Consegna 1a fase entro il 22 agosto 2022

Il Comune di Racalmuto (in provincia di Agrigento), ha bandito un concorso di progettazione per la riqualificazione storico urbana del corso principale e delle aree adiacenti.

Con il concorso, l'amministrazione vorrebbe portare avanti la riqualificazione storica di questi assi urbani, caratterizzata dalla presenza di chiese e monumenti che ne testimoniano la rilevanza storica e culturale, esaltandone la funzione di piazza, al fine di migliorare la qualità degli spazi e la loro funzionalità, in linea con gli interventi già avviati in precedenza.

Considerata la sua posizione baricentrica, il tratto di corso Garibaldi, che attraversa piazza Crispi e di via Regina Margherita rappresenta, infatti, da sempre, un punto di incontro per i cittadini di Racamulto.

La proposta progettuale dovrà prevedere l'inserimento di arredo urbano per amplificarne questa vocazione.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera, comprensivo degli oneri della sicurezza, è di 1.750.000 euro al netto di I.V.A.

Procedura concorsuale

Il concorso si svolgerà, in forma gratuita e anonima, esclusivamente con modalità telematica e sarà articolato in due gradi:

  • il primo grado - elaborazione proposte di idee - è finalizzato a selezionare le migliori 5 proposte ideative, da ammettere al secondo grado.
  • il secondo grado - elaborazione progettuale - è volto a individuare la migliore proposta tra quelle presentate dai concorrenti ammessi.

Elaborati richiesti - primo grado

  • relazione illustrativa per spiegare i concetti espressi graficamente | A4 max 2 facciate
  • verifica di coerenza
  • 1 tavola grafica (layout scaricabile) contenente la rappresentazione dell'idea progettuale che si intenderà sviluppare nel 2° grado, mediante schema planimetrico, schemi funzionali dei diversi livelli e rappresentazioni tridimensionali delle volumetrie esterne nel numero massimo di due 

Criteri di valutazione - primo grado

  • Originalità della proposta riguardante il pregio architettonico dell'infrastruttura che contribuisca alla valorizzazione dell'area e che tenga conto dell'integrazione dell'opera nel contesto territoriale e urbanistico di riferimento | fino a 40 punti
  • Qualità della proposta ideativa e progettuale che garantisca all'operauna ottimale organizzazione degli spazi dell'intera area, dell'ottimale connessione tra le stesse, ed una attenta analisi storica dei luoghi oggetto della riqualificazione | fino a 40 punti
  • Valutazione tecnico economica dei costi di realizzazione e loro congruità in relazione alla tipologia dell'opera | fino a 20 punti

Premi

  • 1° classificato: 14.294,91 euro
  • 2° - 5° classificato: 3.500 euro

Bando e documentazione
[ concorsiawn.it ]