Raffadali (AG), riqualificazione del Villaggio della Gioventù

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

pubblicato il:

Consegna 1a fase entro il 16 settembre 2022

Il Comune di Raffadali, in provincia di Agrigento, bandisce un concorso di progettazione per la valorizzazione, rigenerazione e riqualificazione del Villaggio della Gioventù, storico centro estivo e luogo di aggregazione sociale e culturale realizzato nella prima metà degli anni '60.

Nel rispetto dei vincoli ambientali e paesaggistici, l'intervento dovrà migliorare la fruibilità del parco e delle sue risorse ambientali, paesaggistiche, tradizionali, culturali e sportivo-ricreative.

Nello specifico il concorso prevede la ristrutturazione o demolizione/ricostruzione degli edifici esistenti • la sistemazione della pavimentazione con aggiunta di elementi di arredo urbano per l'area centrale • la creazione di aree gioco per i bambini e nuove infrastrutture verdi (come aree pic-nic) • la creazione di percorsi pedonali e ciclabili per favorire l'attività motoria all'interno del parco.

Il progetto dovrà tenere conto dei principi di inclusione, sostenibilità e accessibilità, anche attraverso l'eliminazione di qualsiasi tipo di barriera architettonica.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera, comprensivo degli oneri della sicurezza, è di 2.150.000 euro al netto di I.V.A

Procedura concorsuale

Il concorso si svolgerà, in forma gratuita e anonima, esclusivamente con modalità telematica e sarà articolato in due gradi:

  • il primo grado - elaborazione proposte di idee - è finalizzato a selezionare le migliori 5 proposte ideative, da ammettere al secondo grado.
  • il secondo grado - elaborazione progettuale - è volto a individuare la migliore proposta tra quelle presentate dai concorrenti ammessi.

Elaborati richiesti - 1° grado

  • relazione illustrativa | A4 (max 2 facciate)
  • 1 tavola grafica A1 che mostri l'idea che si intende sviluppare nel 2° grado

Criteri di valutazione - 1° grado

  • Originalità della proposta riguardante il pregio architettonico dell'idea progettuale dell'infrastruttura che contribuisca alla valorizzazione dell'area e che tenga conto dell'integrazione dell'opera nel contesto territoriale e urbanistico di riferimento, esplicitando gli aspetti compositivi anche in ragione al rapporto con la realtà locale e con il particolare ambito ambientale e paesaggistico dell'area | fino a 40 punti
  • Qualità della proposta ideativa e progettuale che garantisca all'opera una ottimale organizzazione degli spazi dell'intera area, dell'ottimale connessione tra le stesse, ed una attenta analisi storica dei luoghi oggetto della riqualificazione ed in particolare della tipologia dei materiali aventi caratteristiche usate in epoche passate | fino a 40 punti
  • Valutazione tecnico economica dei costi di realizzazione e loro congruità in relazione alla tipologia dell'opera | fino a 20 punti

Premi

  • 1° classificato: 24.294,87 euro
  • 2° - 5° classificato: 4.049,15 euro

Bando e documentazione
[ concorsiawn.it ]