Miami Design 2014: l’altro lato del collezionismo

Si è chiuso il 7 dicembre, nella location marittima più famosa degli Stati Uniti, il forum mondiale Miami Design. Giunto alla sua decima edizione, l’evento – al via il 3 dicembre – si è rivelato un’intensa cinque giorni di festeggiamenti tematici, con un programma fitto di happenings che hanno animato la città più “in” della Florida.

Design-Miami-01

Un traguardo importante quello del decennale della manifestazione, iniziata nel 2005 sottoforma di piccola fiera con solo quindici espositori selezionati, nell’intento di creare un dibattito sul design e collezionismo mantenendo però standard e qualità da galleria d’arte. Negli anni a cambiare sono stati solo i numeri di Miami Design ma non la sua filosofia, e oggi l’evento rappresenta un’importante vetrina del meglio del settore, nonché un’autorevole fonte di nuove tendenze nel design e idee a tutta innovazione.

Design-Miami-02     Design-Miami-04

Gemellata con Art Basel, Miami Design rappresenta il punto di incontro tra design moderno e collezionismo e in questi dieci anni si è distinta per la coerenza dei programmi di ogni annata, tanto che ben 11 delle 15 gallerie del suo debutto hanno preso parte anche all’edizione dei suoi primi dieci anni, che ha visto sotto i riflettori sia una significativa presenza di design a stelle e strisce che pezzi internazionali, con una particolare attenzione anche al design italiano degli anni 50.

Design-Miami-05     Design-Miami-09

Per festeggiare l’importante anniversario non sono mancate nuove iniziative come ad esempio Design Curio, quattro stand disseminati lungo la fiera studiati per fare ammirare da vicino ogni sfumatura del design e solleticare la curiosità dei visitatori mostrando loro ogni sfaccettatura del collezionismo, tra oggetti tecnologici, fatti a mano e persino esoterici.

Anche quest’anno l’ormai celebre manifestazione – che vanta partner altisonanti tra cui Audi, Swarovski e Fendi – si è rivelata un appuntamento esclusivo che ha trasformato la città di Miami, nota principalmente per spiagge e divertimenti, nella capitale americana del design ricercato, internazionale e imperdibile.

di Elena Belli

INFO: www.designmiami.com

          www.theinteriordesign.it/articolo/Miami-Design-2014-laltro-lato-del-collezionismo

PHOTO COURTESY: James Harris

pubblicato in data: 09/12/2014

, , ,