IOTA fa della tradizione contemporaneità

Di Camilla Turchetti

IOTA è un progetto sociale che da luce a bellissimi pezzi di design per interni ed allo stesso tempo crea posti di lavoro per persone disoccupate.
L’idea di iota è di far sì che si crei un movimento di persone provenienti da tutto il mondo per imparare la tecnica dell’artigianato fatto a mano (handmade), provvedendo impiego e permettendo alle stesse persone di guadagnarsi una vita onesta e umile.


IOTA nasce e cresce sulla base di tre importanti fondamenti: l’utilizzo di materie prime artigianali per creare prodotti sorprendenti di design fatto a mano, l’uso di filati e materiali di lusso, e l’essere un’impresa sociale. 
Progettare oggetti fatti a mano per gli interni creando allo stesso tempo posti di lavoro per persone altrimenti disoccupate in tutto il mondo è la visione che sta dietro alle creazioni di IOTA.
Il loro obbiettivo è quello di creare prodotti innovativi partendo dalla tradizione e cambiando la percezione di ciò che può essere fatto usando tecniche manuali. I prodotti così hanno una natura tattile, che invita a creare contatti giocosi e combinazioni tra forme, colori e texture.


La collezione che presenta IOTA è dedicata alla lavorazione all’uncinetto, una delle più antiche tecniche di lavorazione del filato, un’arte intramontabile che permette di creare sia forme piane sia tridimensionali facendo nodi in modi diversi in modo da realizzare infinite configurazioni.
La collezione è composta da tappeti, sgabelli, cuscini e altalena.


I tappeti sono colorati, di varie dimensioni, struttura e colori. Fatti a mano con differenti tecniche all’uncinetto che rendono ogni prodotto finale unico con una speciale combinazione di tessuti creati su misura.
I cuscini invece offrono diverse possibilità di seduta alternativa in base allo spazio che si ha a disposizione. Sono confortevoli, invitanti e un’opzione accattivante su cui riposare. Possono adattarsi perfettamente come parte di varie assemblee di seduta, così come possono essere pezzi separati.


Gli sgabelli, hanno un tocco di design davvero particolare. Sono stati disegnati per essere piccoli, compatti e comodi con una struttura di legno di quercia e coperti da tessuti unici di diverse combinazioni cromatiche.
Infine le altalene: leggere, fluttuanti ed eleganti, con molti elementi fatti a maglia appesi su fili che reggono la seduta di legno di quercia, dove è possibile sedersi da soli o anche in compagnia. Adatta per essere posta in grandi abitazioni, nelle hall degli hotel, nei giardini. Il colore panna fa da sfondo a tante altre tonalità naturali che rendono quest’altalena un pezzo d’arte.

 

INFO: www.theinteriordesign.it/progetto/iota-collection/2753

PHOTO: courtesy IOTA Project

pubblicato in data:

, , , , , ,