Italic: stile versatile

di Elena Belli

Un oggetto di design elegante e polifunzionale, dal materiale ricercato e un’ispirazione “di carattere”. Si chiama Italic e arriva dalla Germania, precisamente dallo studio di architettura e design Coordination, con sede a Berlino: fondato nel 2004, offre soluzioni innovative che negli anni sono valse al suo team internazionale la vincita di diversi premi tra cui ad esempio la menzione speciale ai German Design Award del 2014.

ItalicLight_COORDINATION_hr_003

Raffinata ma allo stesso tempo ironica, la piccola lampada Italic prende il suo nome dalla formattazione corsiva del testo che inclina i caratteri verso destra: un’inclinazione ripresa completamente dalla forma di questo oggetto di design, che all’aspetto caratteristico unisce anche un valore sculturale e polifunzionale.

Italic infatti è sia un elegante oggetto di marmo capace di arredare e scaldare un ambiente grazie alla fonte luminosa che attraversa la sua trama, sia una vera e propria lampada direzionale, trasformabile in modo intuitivo con un semplice gesto delle mani. In questo modo, Italic combina l’approccio sculturale all’iconografia tipica del design classico e postmoderno, rafforzando il risultato finale con l’aggiunta di una grande funzionalità.

ItalicLight_COORDINATION_hr_001          ItalicLight_COORDINATION_hr_002

 

Perfetta per comodini, tavoli e mensole, Italic – disponibile nei colori blu e verde – si compone di marmo e alluminio, e fa del risparmio energetico un altro dei suoi fattori vincenti grazie all’impiego di luce a LED.

Presentato per la prima volta in occasione dell’ultimo Salone del Mobile milanese, questo oggetto di design scavalca le mode del momento grazie a un look senza tempo e a una versatilità che di certo non vi faranno mai stancare di guardarlo.

ItalicLight_COORDINATION_hr_004          ItalicLight_COORDINATION_hr_005

INFO: http://www.coordination-berlin.com

PHOTO COURTESY: Fabian Vaccaro, Patricia Haas

pubblicato in data:

, , , , ,