La Barcellona gotica racconta la storia del design

A Barcellona, all’interno del quartiere gotico, lo studio spagnolo Nook Architects ha intrapreso la sua sfida cercando di unire il confort di oggi e lo spirito originale di un palazzo. L’impresa è partita con tre appartamenti da rimodernare, con il solito limite legato al budget, e l’esigenza di far trasparire la storia legandola a esigenze moderne.

Nook-Architects-02

Le prime due ristrutturazioni sono state CASA ROC e TWIN HOUSE e, una volta concluse, è arrivata anche l’ultima: ROC3. Proprio lei ha completato il puzzle di questi tre architetti,  Rubén Férez, Ana Garcia e Joan Cortés, che hanno trovato il modo di mantenere vivi i dettagli originali e aggiungere il tocco personale.

Nook-Architects-01     Nook-Architects-03

La struttura di ROC3 era simile a quelle viste in precedenza e gli architetti volevano lasciare i pavimenti preesistenti perché fossero loro a raccontare la storia del luogo aiutando il team a far diventare questo diamante grezzo una pietra di valore.

Nook-Architects-04     Nook-Architects-05

L’arredo è semplice e pulito e tutto il progetto sfrutta lo spazio irregolare scegliendo come contrappunto l’ordine negli arredi. Nella camera da letto è incorporato il lavabo per sfruttare al meglio la luce naturale e rendere lo spazio aperto, ma con l’opzione di chiuderlo sfruttando dei cubi utilizzati anche in altre stanze come pensili e librerie. Lo spazio è studiato per non avere barriere e l’accesso alle stanze si differenzia tanto che il bagno ha un accesso sia da un ingresso principale che da una seconda porta che ne permette l’accesso senza passare dalla camera da letto.

Nook-Architects-06     Nook-Architects-07

Low budget e stile per Nook Architects nel labirinto della Barcellona gotica.

di Valentina Bozzetti

INFO: http://www.nookarchitects.com/

FOTO: Courtesy Nook Architects

pubblicato in data:

, , , , , , , , ,