Stefano Grecchi, designer dell’acciaio e del ferro

Il maestro dell’inox, del ferro e del corten, Stefano Grecchi è un designer e progettista Milanese.
Ha collaborato con Bruno Rainaldi per 20 anni, realizzando per lui, quasi la maggior parte dei suoi progetti.
Inoltre, in collaborazione con Adriana Lohmann ( Lighting Designer ),  ha realizzato la struttura a vista per uno dei più grandi lampadari del mondo a fibra ottica (23 x 4 metri), che si trova all’ Hotel Slovan di Bratislava.
Al fuori salone 2012 ha presentato  “Twister”, una libreria a colonna girevole (da qui il nome “twister”) in tre modelli: interamente in legno stratificato ( faggio disidratato) con i ripiani quadrati, metallo colorato, e metallo colorato con ripiani esagonali e base inox lucidata manualmente a specchio.


Tutti e tre questi modelli sono stati progettati e realizzati con un esclusivo sistema a perno centrale filettato dove i ripiani – avvitandoli e/o svitandoli – raggiungono l’altezza desiderata.
Stefano Grecchi ha presentato inoltre “Silhouette” uno sgabello interamente in inox, lucidato manualmente a specchio, in ferro grezzo e corten, presente l’intera collezione nello showroom di The Interior Design.

 

Nello showroom  di via Pordoi 8, a Baranzate, sono inoltre presenti: la seduta “Lugano”, la scultura “Fusion”, la consolle di ferro con piano inox “Madame”, lo specchio, i due appendiabiti “Dis-ordine”e “Bonjour” e la lampada da terra dalla forma sinuosa “Salamandra”.
La particolare seduta “Lugano”, nasce da un prototipo di scultura, un’idea per un cliente Svizzero, il prototipo poi divenuto sgabello è realizzato con lamiera di ferro decapata, curvata e bombata manualmente nonché  tramite “calandra” (macchina a rulli in grado di curvare le lamiere), con saldature successivamente spazzolate, com’è stato fatto in seguito per tutte le superfici della stessa.


Lo sgabello è stato completato con una finitura chiamata “DUCALE”, poi verniciato a polvere con trasparente opaco in modo da non alterare il colore naturale della spazzolatura, consentendone la protezione.
La scultura ” Fusion” è stata disegnata e realizzata interamente da Stefano Grecchi, che l’ha costruita interamente con lamiera inox, tagliata, saldata e satinata manualmente.


Nel suo laboratorio, il designer, progetta, disegna e produce i propri complementi,  collabora con numerosi studi di architettura e con designer italiani oltre che esteri, nella realizzazione di prototipi e creazioni su misura per aziende e privati.

INFO: shop.theinteriordesign.it/product/silhouette/ 

PHOTO: courtesy Stefano Grecchi

pubblicato in data:

, , , , , , , , , ,