Renzo Piano World Tour Award - le News di professione Architetto
HomekeyRenzo Piano World Tour Award

Renzo Piano World Tour Award

tag Renzo Piano World Tour Award

RPWT 2022 | Ospedale Emergency di Entebbe, la buona architettura al servizio dei più deboli (ricordando Gino Strada)

RPWT 2022 | Ospedale Emergency di Entebbe, la buona architettura al servizio dei più deboli (ricordando Gino Strada)

Prima di rientrare per l'ultima parte del loro viaggio, i quattro giovani architetti del Renzo Piano World Tour 2022 hanno avuto la possibilità di visitare il Children Hospital di Emergency a Entebbe, in Uganda, unica tappa extra-europea di questa edizione.
Renzo Piano World Tour 2022. Bandierine sull'Europa

Renzo Piano World Tour 2022. Bandierine sull'Europa

le prime tappe in Francia, Olanda, Germania e Norvegia

Continua il viaggio iniziato lo scorso 30 giugno. Partiti da Parigi, i 4 ragazzi hanno già visitato Colonia, Amsterdam, Rotterdam, Berlino e Oslo. Non sarà la stessa cosa, ma il racconto del loro viaggio può essere utile come un bignami per il ripasso dell'architettura contemporanea o, con taccuino alla mano, per programmare i prossimi voli.
Renzo Piano World Tour 2022: inizia il viaggio in 40 giorni tra le architetture del RPBW e dei grandi maestri

Renzo Piano World Tour 2022: inizia il viaggio in 40 giorni tra le architetture del RPBW e dei grandi maestri

Milly Rossato Piano: «I ragazzi, visitando gli edifici, potranno carpire aspetti che non si possono cogliere a distanza»

Il viaggio come palestra per la professione di architetto. Un itinerario che tocca oltre 20 città, oltre 40 opere progettate da Renzo Piano e dal Renzo Piano Building Workshop e circa 180 da altri celebri architetti, senza dimenticare i grandi maestri come: Le Corbusier, Auguste Perret e Gerrit Rietveld.
Viaggiare, capire e tornare. A pranzo con Renzo Piano per il finale del RPWT 2019

Viaggiare, capire e tornare. A pranzo con Renzo Piano per il finale del RPWT 2019

Dopo 40 giorni frenetici alla scoperta di architetture in giro per il mondo, si è conclusa a Genova la terza edizione del Renzo Piano World Tour. Dall'Europa all'Oceania, dall'Asia all'America, passando per l'Africa, dopo oltre cinque settimane è la Fondazione Renzo Piano ad accogliere i sei giovani architetti nella loro ultima tappa del viaggio.
Entebbe, al rush finale l'ospedale di Emergency: «scandalosa bellezza» e pragmatismo nell'ospedale firmato RPBW e TAMassociati

Entebbe, al rush finale l'ospedale di Emergency: «scandalosa bellezza» e pragmatismo nell'ospedale firmato RPBW e TAMassociati

La bellezza di questo Centro «non è cosmesi»: il racconto di Giorgio Grandi, capo-progetto per l'ospedale ugandese

Il Centro di eccellenza di chirurgia pediatrica è quasi terminato (la conclusione dei lavori è prevista per fine anno. Offrirà cure gratuite d'eccellenza ai bambini africani. Valentina, Eirinaios, Paul Antoine, Andrea, Raúl e Lukas visitano l'ospedale al termine del RPWT.
Renzo Piano World Tour 2019 [in progress]. Ri-incontriamoci in Nord America

Renzo Piano World Tour 2019 [in progress]. Ri-incontriamoci in Nord America

Terzo anno, terza tappa, terzo continente

Siamo agli sgoccioli: si è infatti conclusa anche l'avventura americana dei sei fortunati giovani architetti che da 35 giorni ormai, girano il mondo osservando alcune tra le migliori architetture mai realizzate: più di 220 opere visitate, di cui 26 firmate RPBW.
Renzo Piano World Tour 2019 [in progress]. Australia e Giappone a confronto

Renzo Piano World Tour 2019 [in progress]. Australia e Giappone a confronto

Kyoto vs Nouméa e Sydney vs Tokyo

È dall'altra parte del mondo che sono scoccati i 20 giorni di viaggio del RPWT. I due gruppi di giovani architetti, uno in Giappone e l'altro in Australia, ci presentano nature e urbanità opposte: dal rigore stilistico dei giardini giapponesi alla natura selvaggia della Nuova Caledonia, dal ritmo sfrenato di Tokyo agli scorci paesaggistici di Sydney.