Città degli orti è Bologna: al via gli appuntamenti dedicati all'agricoltura urbana

Al via mostre, conferenze, eventi, letture e visite guidate

In mostra progetti per realizzare piccoli orti in aree pubbliche di Bologna, esempi di agricoltura urbana sviluppati in diversi luoghi del mondo e visite guidate agli inaccessibili scrigni verdi della città. Questo ed altro aspetta i partecipanti alla manifestazione "Città degli orti è Bologna".

Bologna, 13 maggio - 29 giugno 2015

mostre e convegni

Bologna, 13 maggio - 29 giugno 2015

Da maggio a giugno vanno in scena a Bologna mostre, conferenze, eventi, letture e visite guidate dedicate alle forme contemporanee di agricoltura urbana. Un ricco calendario di eventi per la manifestazione Città degli orti è Bologna.

Per l'occasione l'urban center ospita due mostre, che inaugurano il 13 maggio e restano aperte fino al 29 giugno. Nella sala Atelier sarà allestita "Orti per tutti", in esposizione ci sono gli 81 progetti che hanno partecipato all'omonimo concorso internazionale di architettura. Il Comune di Bologna ha selezionato un progetto-guida per realizzare orti urbani di piccole-medie dimensioni all'interno di tre aree verdi pubbliche posizionate in zone diverse, selezionate dall'amministrazione comunale di Bologna all'interno del patrimonio pubblico a disposizione.

Nella sala Esposizioni farà tappa "Carrot City", una mostra internazionale itinerante che raccoglie progetti da tutto il mondo che dimostrano come il design possa essere inglobato nell'agricoltura urbana. Negli esempi in mostra l'architettura, il design del paesaggio, il design urbano e industriale diventano principi ispiratori per diffondere la coltivazione all'interno della città.

Sabato 16 maggio e sabato 13 giugno, alle ore 9.30 per tutti il ritrovo è in piazza Re Enzo, per partecipare a "Ciclo.orti > ad ovest": ciclo visita agli orti della città, organizzata a cura dell'Ordine degli Architetti

Dal 22 al 24 maggio a Bologna torna "Diverdeinverde", la manifestazione che permette di visitare eccezionalmente giardini privati solitamente non accessibili al pubblico. Saranno aperti 44 giardini privati e 4 giardini pubblici. Per l'occasione saranno organizzati raffinati concerti "rossiniani" del Teatro Comunale di Bologna o suggestive letture che Coop Adriatica propone con il suo ad Alta Voce. E poi: mostre, altri momenti musicali, conferenze, incontri arricchiscono il programma della tre giorni. 

Il 15, 22 e 29 giugno le Serre dei Giardini Margherita ospitano le "Sere in serra. Conversazioni su verde e ambiente 2015". Si discuterà della biodiversità agricola e alimentare della Bologna di un tempo, dei grandi orti conventuali entro le mura cittadine, della moderna orticoltura urbana e dell'evoluzione del paesaggio rurale intorno a Bologna attraverso i secoli.

Tra giugno e settembre Città degli orti è Bologna sarà ospite del padiglione della Biodiversità e del Biologico ad Expo Milano 2015.

Appuntamento: Bologna, dal 13 maggio al 29 giugno 2015.

Il calendario di tutti gli eventi: www.urbancenterbologna.it

pubblicato in data: