Dal GSE le Regole applicative del Conto Termico

pubblicata anche la scheda-domanda per la richiesta di incentivo

Il GSE ha pubblicato le Regole applicative per l'erogazione e l'assegnazione dei benefici del Conto termico. Le Regole sono definitive e contengono le informazioni su tutte le fasi di accesso agli incentivi. Incentivi che saranno erogati per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale, di scaldacqua elettrici e per l'installazione di collettori solari termici.

Il documento ha accolto parte delle osservazioni delle associazioni di categoria e dei soggetti interessati, inviate durante la fase di consultazione pubblica avviata dal GSE sulla base di Regole provvisorie.

Nel documento sono spiegate le modalità per far richiesta di incentivo. Le domande si effettuano attraverso la compilazione e la sottoscrizione della scheda-domanda, contenuta nel Regolamento, e mediante la successiva accettazione informatica della scheda-contratto. Sono incluse nel Regolamento anche le informazioni sulla documentazione da presentare e conservare, sulle modalità di calcolo degli incentivi, sui controlli e le verifiche che il GSE dovrà attuare.

Sono inoltre fissate le regole per l'iscrizione nei registri, prevista per alcune tipologie di intervento che prevedono una potenza termica nominale complessiva maggiore di 500 kW ed inferiore o uguale a 1000 kW. Gli interventi interessati sono di due tipi:

  • sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti di climatizzazione invernale dotati di pompe di calore, elettriche o a gas, utilizzanti energia aerotermica, geotermica o idrotermica;
  • sostituzione di impianti di climatizzazione invernale o di riscaldamento delle serre esistenti e dei fabbricati rurali esistenti con impianti di climatizzazione invernale dotati di generatore di calore alimentato da biomassa;

Portaltermico e tempi per l'invio della richiesta

L'intero iter di incentivazione può essere attivato e seguito attraverso il portale Portaltermico, compresa la fase di contrattualizzazione e quella di erogazione degli incentivi. Per poter entrare nel portale bisogna registrarsi nella sezione "area clienti" del GSE e richiedere la sottoscrizione  per accedevi.

L'invio telematico delle richieste di incentivazione al GSE deve avvenire entro 60 giorni dalla conclusione dell'intervento, oppure entro 60 giorni dall'attivazione del portale per gli interventi conclusi a partire dal 3 gennaio 2013 fino alla data di attivazione del portale stesso.

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: