La Scuola Innovativa a Sora di Quagliotto. Un edificio che dialoga col contesto e la comunità

La nuova scuola innovativa di Sora, in provincia di Frosinone, sarà firmata dallo studio Atelier Quagliotto, uno dei 51 progetti vincitori del concorso lanciato dal MIUR nel marzo 2016.

Il giovane studio di Latina, fondato nel 2014 da Samuel Quagliotto, prosegue quindi una stagione fortunata per i concorsi di architettura che lo hanno visto recentemente premiato nel contest per La Casa delle Associazioni progettata in legno e paglia per Promopaglia e in quello dedicato alla realizzazione della Casa di Babbo Natale per i mercatini di Natale di Aosta.

A Sora l'atelier propone un intervento articolato che riesce a riassumere in un edificio compatto un programma molto ricco. Le richieste del bando erano infatti di realizzare un complesso scolastico per 800 alunni, divisi in scuola d'infanzia, primaria e secondaria di I grado, con 6 laboratori, una biblioteca, una palestra e un'aula magna.

Contraddistinto da un carattere omogeneo, il nuovo edificio si caratterizza all'esterno da una scansione regolare di aperture, la loro conformazione plastica anima il prospetto che sembra dialogare con l'apparato arboreo degli alberi caducifoglie che lo circondano, pensati non solo come schermatura naturale ma anche come parte integrante dello studio della facciata.

L'articolazione planimetrica mostra una chiara volontà progettuale di apertura verso il territorio e la comunità, i volumi della scuola dell'infanzia, della palestra e dell'auditorium collaborano infatti a definire una corte urbana utilizzabile anche nelle ore extra scolastiche, un luogo di aggregazione che definisce anche un percorso di accesso e di collegamento tra gli ambienti dell'istituto.

Internamente gli spazi sono illuminati dalle ampie corti interne che alleggeriscono la pianta offrendo spazi di collettività all'interno del complesso.

© Atelier Quagliotto

Maggiori informazioni:
www.atelierquagliotto.com

pubblicato in data: