Shopping a Milano: 5 indirizzi per gli architetti

Dicembre è iniziato e l’atmosfera natalizia sta contagiando le nostre città, in questo clima di attesa e ansia da regali è il momento ideale per concedersi una giornata di shopping a Milano.

Per fare chiarezza nella ricchissima offerta milanese, una selezione di cinque indirizzi tra gli “indispensabili” per gli architetti, per un tour da cui sarà impossibile uscirne senza un regalo per un amico o per se stessi.

Il ventaglio di proposte copre alcuni degli ambiti di interesse tipici di un architetto: arredo scandinavo, oggettistica giapponese, libri e abbigliamento, per concludersi con una tappa pensata per chi fa della bicicletta e della mobilità dolce uno stile di vita.

Design Republic | arredo scandinavo

Corso Porta Ticinese 3 | Piazza del Tricolore 2
designrepublic.com

Design Republic nasce nel 2015 e diventa ben presto il punto di riferimento in Italia per il design nordico, grazie al suo stile giovane e moderno e alla sua collezione di brand cult come Normann Copenhagen, Gubi e Muuto. A rendere ancora più accattivante lo store, all’interno della storica sede in corso Porta Ticinese, è stato aperto il mese scorso il primo negozio Hay italiano con 150 mq destinati esclusivamente al brand danese, un motivo in più per passare a dare un’occhiata.

© Micol Tedeschi

Tenoha | oggettistica giapponese

via Vigevano 18
tenoha.it

Tenoha è un maxi concept store dedicato interamente al Giappone firmato dallo studio Park Associati, che comprende al suo interno negozio, bar, ristorante, coworking e spazio eventi.
Il progetto ha ricevuto quest’anno il primo premio all’Archmarathon Awards 2018 nella categoria Commercial Retail per il suo sapiente equilibrio tra approccio orientale e occidentale frutto di uno scambio “particolarmente intelligente, sensibile e ben controllato” che ha permesso di far emergere “qualcosa di nuovo, non definibile né come occidentale né come orientale, ma che è in realtà una miscela equilibrata e sensibile di entrambi”.
Il reparto shop comprende un’ampia scelta di prodotti per la cucina fatti a mano, cartoleria, complementi d’arredo e accessori di moda, un indirizzo da appuntarsi anche per fare una pausa gustosa rilassati sui tatami o nel mini dehors.

© Andrea Martiradonna

Bookshop Triennale | Libri

viale Emilio Alemagna 6
triennale.org

Posto al piano terra nel salone di ingresso il bookshop della Triennale è un luogo sicuro dove poter perdere un intero pomeriggio a sfogliare libri di architettura, design, grafica, moda, fotografia e arti visive.
Nel 2016, in occasione della XXI Esposizione Internazionale, la libreria è stata completamente rinnovata da Electa secondo il concept espositivo dello Studio Urquiola che ne firma anche tutti gli arredi componibili, l’idea della designer spagnola è stata quella di celebrare l’edificio di Giovanni Murzio riproponendo lungo il perimetro dello store gli iconici archi della facciata.

© Triennale di Milano

Freitag Store | abbigliamento, borse e accessori

viale Pasubio 8
freitag.ch/it/store/freitag-store-milano

Unico store in Italia del marchio fondato dai fratelli svizzeri Markus e Daniel Freitag, il negozio di viale Pasubio è un indirizzo imprescindibile per gli amanti degli accessori fabbricati con i teloni di camion che qui possono trovare oltre 1500 pezzi unici realizzati con materiali riciclati e la linea di abbigliamento biodegradabile F-abric.
La location è quella di un tipico edificio industriale del XIX secolo, con volte in cotto e pilastri in pietra, situato in posizione strategica esattamente davanti alla nuova Feltrinelli di Herzog e De Mouron.

© Freitag Store Milano

Tokyo Bike | biciclette e accessori

via Plinio 49
tokyobike.it

Tokyo Bike è una società indipendente giapponese che produce biciclette che sono dei veri e propri oggetti di design.
Lorenzo Cominotto, architetto, e sua moglie Paola Rigamonti hanno portato a Milano questa realtà nipponica creando uno store interamente dedicato alle due ruote in cui gli appassionati potranno trovare oltre alle bici, ogni sorta di accessorio, campanelli, cestini, caschi, zaini e una bella collezione di guide ed itinerari, il tutto rigorosamente selezionato tra le migliori offerte provenienti da Giappone, Regno Unito e Australia.

© Micol Tedeschi

di Elisa Cavaglion

© Riproduzione riservata

pubblicato in data:
ultimo aggiornamento:

appunti di viaggio per architetti itinerari di architettura Milano